Amato Barile

Amato Barile
- Avellino -

Si è spento all'età di 67 anni Amato Barile, ex Procuratore della Repubblica di Ariano Irpino.
Sostituto presso la Procura di Asti, sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Ravenna, capo della Procura di Monza e dal 1998 è Procuratore capo al Palazzo di Giustizia di Ariano Irpino, Barile, originario di Montefusco, è stato uno dei protagonisti della Mani Pulite in Irpinia.
Una lunga e brillante carriera iniziata quando a soli 24 anni divenne magistrato. Fu protagonista della lunga e tortuosa inchiesta sulla discarica di Gifesa Grande, un percorso fatto di sequestri, provvedimenti giudiziari e tanti momenti di tensione. 
E' stato lui uno dei principali punti di riferimento per le indagini su “tangentopoli irpina” e sullo scandalo dei prefabbricati post terremoto del 1980.
Con lui se ne va un magistrato di grande caratura, ammirato e stimato in tutta Italia per il suo senso del dovere, la sua onestà ed il suo grande impegno.


Condividi su: / /

Lascia il tuo commento

Saluti Recenti
Giancarlo Venturini - Gera Lario
La gentilezza di giancarlo rimarrà sempre un caro ricordo condoglianze alla famiglia......
Carlo Mattioli - Menfi
Sentite condoglianze alla famiglia. r.i.p......
Carlo Mattioli - Menfi
Lenostre sentite condoglianze......
Carlo Mattioli - Menfi
Sentite condoglianze......
Carlo Mattioli - Menfi
Sentite condoglianze......
Santo del giorno

Il Santo di oggi è San Fedele da Sigmaringen. Fai gli auguri a tutti i "Fedele" che conosci.