Angelo Monsignori

Angelo Monsignori
- Teramo -

Non ce l’ha fatta Angelo Monsignori a sconfiggere la malattia che l’aveva colpito: se n’è andato a soli 50 anni, lasciando nel più profondo sconforto tutti quelli che lo conoscevano e gli volevano bene.
Essendo stato prima giocatore e poi, a lungo, allenatore della squadra locale e delle giovanili di Ancarano, Angelo era considerato una piccola grande istituzione dello sport del paesino abruzzese.
Monsignori, “Smaila” per gli amici, aveva anche provato a cimentarsi in politica, candidandosi a sindaco di Ancarano per una lista civica nel 2006; l’uomo era, dunque, una personalità molto conosciuta in città, e oggi sono in molti quelli che lo ricordano con commozione e affetto.
Il sindaco Pietrangelo Panichi ha scritto: «Una comunità si sente più povera quando vengono a mancare le persone che ne fanno parte e se questo accade troppo in fretta ci si ferma con il pensiero che diventa più fragile».


Condividi su: / /

Lascia il tuo commento

Saluti Recenti
Raffaele Velotti
Riposi in pace fratello......
Raffaele Velotti
Amen eterno riposo.............
Romano Fiorucci
Riposa in pace ......
Raffaele Velotti
Vvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvg......
Raffaele Velotti
Rip ..riposa in pace ...sarai l'angelo più bello del paradiso.il. rione sanità , materdei ,vomero......
Santo del giorno

Il Santo di oggi è Santi Cosma e Damiano. Fai gli auguri a tutti i "Damiano", "Cosma" e "Cosimo" che conosci.