Claudio Manenti

Claudio Manenti
- Gorlago (Bergamo) -

n. 01/10/1953 | m. 03/12/2019

Dopo una vita intensa e laboriosa, ci ha lasciati
CLAUDIO MANENTI
di anni 66
Lo annunciano con dolore: la moglie FRANCA, i figli: LUIGI e CRISTIAN, il fratello GIUSEPPE con ANGELA, le sorelle LOREDANA con SILVANO ed ELISABETTA con FERNANDO, i cognati, le cognate, i nipoti e parenti tutti.
Ringraziamo tutto il personale medico ed infermieristico dello Studio Infermieristico Camuno Associato di San Paolo d'Argon e la dottoressa PEZZALI per la premurosa assistenza.
La Liturgia funebre si svolgerà giovedì 5 dicembre alle ore 14.30, partendo dall'abitazione in via Italia, 17, per la Parrocchiale di Gorlago; seguirà il trasporto al Tempio crematorio.
I familiari ringraziano quanti parteciperanno alla Liturgia.
Gorlago, 03 dicembre 2019


Condividi su: / /

Bergamo SITO WEB 035 4258101 V. Roma 21 Trescore Balneario - Bergamo

Lascia il tuo commento

* Dichiaro di aver preso visione dell'informativa ai sensi del Decreto Legislativo 196/2003 e del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 Aprile 2016 (GDPR).
Autorizzo altresì Pagine Sì! e ed i suoi partner al trattamento dei miei dati personali per attività promozionali, pubblicitarie e di marketing dei propri prodotti e servizi

Pubblicato da:
Bergamo SITO WEB 035 4258101 V. Roma 21 Trescore Balneario - Bergamo
Saluti Recenti
Rita Castellani
Una cugina che ho incontrato una sola volta. credo di avere perso molto non averla conosciuta......
Francesco Pomiato - Zero Branco
Che tu riposa in pace caro francesco, sono felice di aver avuto la possibilità di averti......
Padre DionisioEra...
Padre dionisio era mio zio. l'ho incontrato solo quando i miei genitori mi hanno portato in italia......
Giuliano Marra
Ciao giuly, abbiamo fatto un tratto di strada insieme. un giorno ci rincontreremo. ......
Giuliano Marra
Unendomi al dolore di tutti quelli che lo conoscevano, porgo le mie più sentite......
Santo del giorno

Il Santo di oggi è Conversione di San Paolo Apostolo. Fai gli auguri a tutti gli "Gioentino" e "Massimino" che conosci.