Don Ignazio Madaschi

Don Ignazio Madaschi
- Bergamo -

La comunità di Scanzorosciate ricorda oggi l’anniversario della scomparsa di don Ignazio Madaschi, sacerdote ispirante che per 18 anni è stato parroco di Gavarno Vescovado.
Don Ignazio era una certezza per la comunità, un uomo di cui ci si poteva fidare e che si spendeva fino all’ultimo per aiutare tutti. Prima di iniziare la sua opera di bene a Scanzo, don Madaschi svolse per qualche anno attività d'insegnamento, essendo un avido studioso di storia della filosofia. Aveva svolto il suo percorso accademico al seminario di Pontremoli, dove era stato ordinato sacerdote nel 1969 e di cui poi è diventato rettore dal 1973 al 1983.  
 
Tuttavia il suo scopo nella vita andava ben oltre l’insegnamento e i ruoli amministrativi, don Madaschi era un parroco affidabile ed empatico, un faro di chiarezza e fede che, nonostante la sua continua estenuante lotta con la malattia, non si tirava mai indietro per aiutare un fratello o una sorella, sia spiritualmente che nel quotidiano.
Per tutti questi motivi la comunità di Scanzorosciate così come tutti coloro che hanno avuto la fortuna e il privilegio di incontrare sulla loro strada don Ignazio non lo dimenticheranno mai, custodendo con affetto il suo ricordo e facendo tesoro dei grandi insegnamenti di vita che ci ha lasciato.


Condividi su: / /

Lascia il tuo commento


Saluti Recenti
Guido Spadolini - Città Sant'Angelo
Rip......
Mauro Maggiari - Arcola
❤......
Andrea Faoro - Chiari
Un abbraccio alla famiglia e andrea rip......
Andrea Faoro - Chiari
Ciao andrea r.i.p.......
Guido Spadolini - Città Sant'Angelo
Celebre la frase che pronunciava ogni volta nell'ora di religione
''di che cosa abbiamo parlato......
Santo del giorno

Il Santo di oggi è San Sisto III. Fai gli auguri a tutti gli"Sisto", "Cono" e "Doroteo" che conosci.

Glossario

Definizione e termini utilizzato in ambito funebre.

Cimiteri

Informazioni sui cimiteri italiani.

Articoli vari

Informazioni e argomenti utili riguardandanti le tematiche ricorrenti in ambito funebre.