Emanuele Crestini, il sindaco eroe di Rocca di Papa

Emanuele Crestini, il sindaco eroe di Rocca di Papa

Lui è Emanuele Crestini
Emanuele sta per compiere 46 anni ed è un imprenditore. Sindaco di Rocca di Papa (Roma) dal 5 giugno 2016, è laureato in Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali.
Il 10 giugno rimane coinvolto nella terribile esplosione che investe il Municipio di Rocca di Papa a causa di una fuga di gas.
Lascia l’edificio per ultimo. Attende che siano evacuati dipendenti, consiglieri e cittadini presenti all’interno del Municipio quando avviene la forte deflagrazione. Le ustioni e le inalazioni dei fumi respirati lo hanno gravemente minato.
Ed è stato questo atto di coraggio, probabilmente, a costargli la vita.
La notte del 20 giugno muore al Sant’Eugenio di Roma, quattro giorni prima di compiere 47 anni.
Un uomo al servizio della sua comunità, una persona che considera come dovere primario mettere in salvo i suoi concittadini e poi pensare a se stesso, un Sindaco che è deceduto per compiere il suo dovere di uomo e di amministratore fino in fondo, incurante del pericolo.
Riposa in pace, Emanuele, esempio di altruismo e responsabilità verso i propri concittadini.


Condividi su: / /

Lascia il tuo commento

* Dichiaro di aver preso visione dell'informativa ai sensi del Decreto Legislativo 196/2003 e del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 Aprile 2016 (GDPR).
Autorizzo altresì Pagine Sì! e ed i suoi partner al trattamento dei miei dati personali per attività promozionali, pubblicitarie e di marketing dei propri prodotti e servizi

Saluti Recenti
Paola Rossi
Rip......
Paola Rossi
Sentite condoglianze......
Paola Rossi
Giovane molto......
Paola Rossi
Una bellissima donna gentile elegante e come purtroppo c'è ne sono poche, capace di guardarti......
Paola Rossi
Riposa in pace e grazie ancora per l'opportunità di averti conosciuta......
Santo del giorno

Il Santo di oggi è Santi Martiri Coreani (Andrea Kim Taegon, Paolo Chong Hasang e 101 compagni). Fai gli auguri a tutti gli "Eustachio" e "Candida" che conosci.