Giuliano Verganti

Giuliano Verganti
- Monza E Della Brianza -

La comunità di Monza piange la tragica scomparsa di Giuliano Verganti, chef e musicista di 39 anni rimasto coinvolto in un incendio improvviso nella sua abitazione.
Giuliano era un uomo creativo e appassionato della vita. Suonava il basso con passione e da molto tempo, un artista che si esibiva spesso come musicista professionista, session man e anche attraverso collaborazione con artisti di livello. Insieme alla sua passione, faceva il cuoco in un albergo di Milano. Era tornato da poco a Monza dopo aver passato un lungo periodo a Milano, da poco meno di un anno. Una persona eccezionale che sapeva vedere sempre il lato positivo e passionale della vita, sempre strimpellando il suo basso.
La comunità si stringe attorno alla famiglia e agli amici di Giuliano, ricordando la sua musica vibrante, la sua passione, il suo sorriso e tutti i suoi sogni. La sua memoria continuerà a vivere nel cuore di coloro che hanno avuto la fortuna di ascoltare la sua musica e di vedere i suoi occhi densi di passione.


Condividi su: / /

2 commenti

  1. Annamaria Altamura

    R.I.P.

  2. Rita Miele

    R.I.P

Lascia il tuo commento

* Dichiaro di aver preso visione dell'informativa ai sensi del Decreto Legislativo 196/2003 e del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 Aprile 2016 (GDPR).
Autorizzo altresì Pagine Sì! e ed i suoi partner al trattamento dei miei dati personali per attività promozionali, pubblicitarie e di marketing dei propri prodotti e servizi

Saluti Recenti
Gino Zanardini
Condoglianze alla famiglia......
Paola Ercoli
R. i. p. ......
Gino Zanardini
Qualcuno sarà pur responsabile di questa tragedia....... e se le cose si revelerano così........
Pierluigi Rinaldi
Condoglianze alla famiglia da tutto il 137.mo corso cc. ausiliari, maggio 1988 - maggio 1989.......
Gino Zanardini
Condoglianze alla famiglia......
Santo del giorno

Il Santo di oggi è San Gregorio Giovanni Barbarigo. Fai gli auguri a tutte le "Marina", "Osanna" e i "Calogero" che conosci.