Giuseppe Amato

Giuseppe Amato
- Salerno -

È morto Giuseppe Amato, colui che fu proclamato cavaliere del lavoro nel 1982.
Nipote di Antonio Amato, Giuseppe rilevò negli anni ’50 un pastificio fondato nel 1868 e fece un business miliardario dell’arte bianca, ovvero della produzione industriale di paste alimentari. Egli deteneva una quota del 2,5 per cento del mercato nazionale delle paste alimentari con circa 100 miliardi di lire di fatturato. Fu, inoltre, presidente degli industriali salernitani, consigliere del consorzio Asi e per un breve periodo, a metà degli anni 80, consigliere di amministrazione della Salernitana Calcio. Frequentatore degli ambienti politici, elesse il genero Franco di Comite alla Camera dei deputati nelle file di Forza Italia.


Condividi su: / /

Lascia il tuo commento

* Dichiaro di aver preso visione dell'informativa ai sensi del Decreto Legislativo 196/2003 e del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 Aprile 2016 (GDPR).
Autorizzo altresì Pagine Sì! e ed i suoi partner al trattamento dei miei dati personali per attività promozionali, pubblicitarie e di marketing dei propri prodotti e servizi

Saluti Recenti
Paolo Tuffanelli
R.i.p......
Paolo Tuffanelli
Rip ❤......
Elena Stellina - San Severino
R.i.p.......
Chiara Corti - Figino Serenza
Riposa in pace......
Chiara Corti - Figino Serenza
Sei un esempio per tutti......
Santo del giorno

Il Santo di oggi è San Lanfranco Beccari. Fai gli auguri a tutte le "Agrippina" e agli "Lanfranco" che conosci.