Giuseppe Perillo

Giuseppe Perillo
- Grosseto -

All’età di 90 anni, se n’è andato Giuseppe Perillo, maresciallo e ispettore della polizia di stato in pensione.
Originario di Caiazzo, in provincia di Caserta, Perillo si era arruolato nella pubblica sicurezza, e, dopo Bologna e Roma, era arrivato a Grosseto, e quella che doveva essere una tappa provvisoria, diventò invece la sua casa, poiché qui conobbe la moglie.
Alla Questura di Grosseto aveva lavorato prevalentemente in quello che all’epoca era l’ “ufficio politico”, l’attuale Digos. Di Perillo, i suoi ex colleghi ricordano la scrupolosità e la precisione nel trattare tutti i casi che gli venivano sottoposti.
Addio, maresciallo.


Condividi su: / /

5 commenti

  1. Anna Demarco-signore

    Condoglianze da tutti parenti e amici in USA. La famiglia DeMarco.

  2. Luigi Rosadi

    Condoglianze ai familiari

  3. Alessandro Corridori

    Vicino di casa gentile e simpatico. Mi fermava spesso a parlare con lui. Mi spiace tanto. Che la terra gli sia lieve.

  4. Monica Letteri

    Le mie più sentite condoglianze alla famiglia

  5. Maria Rita Galanti

    Un abbraccio a nonno perillo,come lo chiamavano le mie figlie,condoglianze alla famiglia

Lascia il tuo commento

Saluti Recenti
Liliana Margoni
Bel sorriso rip.......
Sebastian Ragazzini
Rip .......
Luigi Mazzucco - Pallare
Ciao luigi buon viaggio......
Liliana Margoni
R.i.p. liliana !!!!!!......
Luigi Mazzucco - Pallare
Condoglianze, un abbraccio......
Santo del giorno

Il Santo di oggi è Dedicazione delle basiliche dei Santi Pietro e Paolo. Fai gli auguri a tutte le"Alda" e gli "Oddone" che conosci.