Guglielmo Zaniboni

Guglielmo Zaniboni
- Brescia -

Un anno fa la comunità di Brescia piangeva la scomparsa di Guglielmo Zaniboni, 48enne escursionista colpito da un malore mentre si trovava sul monte Baldo.
Guglielmo, residente in località Montechiaresa con sua moglie e i suoi 4 figli, era un grandissimo appassionato della montagna. Là, sulla cima, avvolto da quel particolare e piacevole silenzio, si sentiva libero e poteva lasciar volare la sua anima come in nessun altro posto. Era innamorato della montagna, della natura e della bellezza del mondo, in ogni escursione metteva sempre tanto impegno e passione.
Era un uomo buono, che apprezzava la quotidianità  e non teneva mai troppo alle cose materiali, conscio che i valori importanti erano quelli della famiglia, dell’amore, dell’amicizia e della felicità  personale. La comunità, stringendosi attorno alla famiglia, non dimenticherà mai la sua intraprendenza, la sua gentilezza e la sua passione.


Condividi su: / /

Lascia il tuo commento

Saluti Recenti
Un anno senza Antonio Sechi
R.i.p.......
Un anno senza Antonio Sechi
......
Un anno senza Antonio Sechi
Ti voglio un gran bene.non ti dimenticherò mai......
Un anno senza Antonio Sechi
Un grande uomo, di una gentilezza, cordialità e disponibilità fuori misura.......
Un anno senza Antonio Sechi
L' amico di sempre, si faceva in quattro per gli altri..........
Santo del giorno

Il Santo di oggi è Santa Brigida di Svezia. Fai gli auguri a tutte le "Brigida" che conosci.