Milto Baratella

Milto Baratella
- Rovigo -

Il rugby rodigino perde uno dei personaggi più rappresentativi della sua storia: se ne è andato Milto Baratella.
Esordì nel 1949 in Serie A con la maglia rosso-blu e ha attraversato, fino ad oggi, le vicende della Rugby Rovigo. Milto è stato un giocatore, un allenatore, un dirigente, un Direttore Sportivo e un consigliere tecnico. Figlio di un noto sarto, si avvicinò al rugby quando era ancora studente e dimostrò fin da subito un certo talento. Giocava trequarti centro e se avesse frequentato di più il campo ( si contano appena 78 presenze in 12 campionati con la squadra rosso-blu ), avrebbe sicuramente ricevuto più soddisfazioni.
A 33 anni reinventò il settore giovanile del Rovigo trasformandosi in tecnico-reclutatore: Milto andava a reclutare i giovani giocatori fuori dalle scuole. Dalla sua squadra uscirono giocatori come Angelo Visentin, raffaello salvan, Arturo Bergamasco, Narciso Zanella, Luciano Degan, Guglielmo Brevigliero e molti altri. Anni dopo divenne Direttore Sportivo e fu anche consigliere tecnico.
In questa giornata la città si unisce al dolore della famiglia e degli amici.


Condividi su: / /

4 commenti

  1. Fiorella Brunello

    Condoglianze alla famiglia

  2. Sonia La Gatta

    Caro.. grazie x tutto

  3. Otello Anglieri

    Condoglianze alla famiglia

  4. Fabrizio Baratella

    Condoglianze alla famiglia

Lascia il tuo commento

Saluti Recenti
Claudio Gozzi
Riposa in pace......
Riccardo Rondoni
Non sarà facile tornare a giocare senza vedere il suo sorriso. uno speciale come lui ci mancherà.......
Claudio Gozzi
Condoglianze alla famiglia r.i.p......
Nicola Pennasilico - Battipaglia
Dovunque tu sia caro nico proteggi la tua famiglia e prega per noi che siamo rimasti ancora......
Claudio Gozzi
Condoglianze......
Santo del giorno

Il Santo di oggi è Santi Martiri Messicani (Cristoforo Magallanes Jara e 24 compagni). Fai gli auguri a tutti i "Vittorio" e le "Giulia" che conosci.