Omaggio a Mario Merola

Omaggio a Mario Merola

Mario Merola nasce a Napoli il 6 aprile dell'anno 1934, il giovanissimo Mario Merola lavora come facchino al porto della sua città. I colleghi al porto lo apprezzano e lo incoraggiano, infatti inizia così a esibirsi come cantante. Il suo repertorio include i grandi classici della canzone napoletana.
Raggiunge un successo, prima a Napoli, successivamente in tutto il paese, fino all'estero. Tra i suoi più noti e tradizionali pezzi vi sono "Zappatore" e "Guapparia" . Nel 1960 realizza dischi, si esibisce in spettacoli, fino a matrimoni e feste private. Durante gli anni 1980 si ricorda il grande successo del brano "Chiamate Napoli 081".
Nei più recenti spettacoli si esibisce insieme al figlio Francesco, e musicista e interprete che ha seguito le orme del padre.
Dopo pochissimi giorni di ricovero, colpito da infarto, Mario Merola è morto presso l'ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia, il 12 novembre dell'anno 2006.
Il Teatro Trianon Viviani di Napoli omaggia il grande Maestro Mario Merola. Lo spettacolo si svolgerà il 25 novembre dell'anno 2016.
In occasione del 10° anniversario della scomparsa, avvenuta il 12 novembre dell'anno 2006, il direttore artistico del teatro Nino D'Angelo, ha pensato di portare in scena la più importante sceneggiata interpreta da Merola "Zappatore". La sceneggiata si basa sulla canzone omonima scritta da Ferdinando Albano e Libero Bovio .


Mario merola e Gigi d'alessio - cient'anne live

Zappatore è una canzone pubblicata nell'anno 1928, conosciuta sin tutto il mondo.

Condividi su: / /

Lascia il tuo commento


Saluti Recenti
Gino Pappalepore
Incredulo,rammaricato,davvero provato apprendo questa triste notizie e porgo le condoglianze ai......
Gino Manni
R.i.p......
Santo Parisi
R.i.p.......
Santo Parisi
Condoglianze alla famiglia!!!......
Santo Parisi
Condoglianze a tutta la famiglia......
Santo del giorno

Il Santo di oggi è San Francesco Saverio. Fai gli auguri a tutte le "Ilaria" che conosci.

Servizi

Interflora