Ricordando Francesco Capocasale

Ricordando Francesco Capocasale
- Ascoli Piceno -

Il 6 agosto 1998 ci lasciava Francesco Capocasale, per molti Franceschino, allenatore della Sambenedettese nel campionato di calcio di Serie B stagione 1956-1957. Sostituì nel corso del girone di ritorno Bruno Biagini con la speranza di risolvere la situazione critica in cui era finita la squadra.
E proprio in zona salvezza fu premiata la rimonta che la allora debuttante Sambenedettese avviò nel finale di campionato: per il Corriere dello Sport l'elemento determinante della salvezza fu proprio affidare la direzione tecnica a Capocasale.
La neopromossa Sambenedettese riuscì a mantenere la categoria e il primato di unica squadra del centro Italia a disputare il campionato di Calcio di Serie B nella bolgia del Ballarin e sotto la presidenza Roncarolo.
Grazie al miracolo realizzato a San Benedetto Franceschino fu poi chiamato la stagione successiva a guidare la corazzata Catania.


Condividi su: / /

1 commento

  1. Edoardo Vagnoni

    Il calcio deve abbattere le rivalità più becere.......w le Marche nel pallone...w L'Ascoli e w la Samb.Il calcio è fratellanza....deve unire e non dividere altrimenti non portiamo i nostri ragazzi nelle varie scuole calcio dei nostri rispettivi paesi per essere catechizzati nel rispetto degli avversari nel rispetto della sportività e poi noi stessi genitori diamo l'esatto contrario esempio.Grazie per le diversità di notizie che date sempre in modo sobrio ed educato.

Lascia il tuo commento

Saluti Recenti
Don Enrico Prandini - Ossolaro
R.i.p. sempre nei nostri ricordi......
Marco Azzan - Bibione
Ciao marco. .......
Marco Azzan - Bibione
Vero purtroppo......
Marco Azzan - Bibione
Rip......una preghiera x i figli ed i parenti......
Marco Azzan - Bibione
❤......
Santo del giorno

Il Santo di oggi è San Beda detto il Venerabile. Fai gli auguri a tutti gli "Adelmo", "Canio" le "Orietta" e "Beda" che conosci.