Ricordando Gianni Boncompagni

Ricordando Gianni Boncompagni

Gianni Boncompagni nasce ad Arezzo, 13 maggio dell'anno 1932 a Roma, e ci lascia il 16 aprile dell'anno 2017. E' stato un grandissimo regista televisivo, autore televisivo, paroliere e radiofonico, scomparso domenica, all'età di ottantaquattro anni.
In tanti sono venuti a portare l'ultimo saluto, quello che viene considerato colonna dell'intrattenimento del nostro paese. Nei primissimi anni della sua celebre carriera iniziò alla radio con programmi come: "Alto gradimento e Bandiera Gialla", dove nacque una vera amicizia con Renzo Arbore, successivamente in tv con il programma "Discoring, Pronto, Raffaella?", dove intraprese un legane sentimentale con la conduttrice. In seguito continuò con programmi molto popolari come: "Non è la Rai, Carramba che fortuna!, e Macao.
Dall'anno 2012 fino alla sua morte ha curato una rubrica su "Il Fatto Quotidiano, intitolato Complimenti".
La figlia Barbara Boncompagni ricorda così il padre: "Papà ha cresciuto 3 figlie con amore. Quando all'inizio i miei si separarono avevo un anno di vita, racconta Barbara. Le mie sorelle avevano tre e sei anni. Papà era giovane, all'inizio della sua carriera. Avrebbe potuto affidarci ai nonni paterni oppure metterci in collegio. Invece ha voluto e desiderato occuparsi lui del nostro avvenire, giorno dopo giorno".


Funerali di Gianni Boncompagni, con Renzo Arbore commosso. "Gianni ha illuminato la gioventù in TV".

Ai funerali di Gianni Boncompagni nella sede RAI di via Asiago, dove si stava per tenere la cerimonia laica in suo nome, un commosso Arbore ha parlato del suo carissimo amico, insieme alla figlia Barbara. "Gianni Boncompagni ha illuminato la TV e valorizzato la bellezza della gioventù sul piccolo schermo".

Condividi su: / /

Lascia il tuo commento

Saluti Recenti
Un anno senza Antonio Sechi
R.i.p.......
Un anno senza Antonio Sechi
......
Un anno senza Antonio Sechi
Ti voglio un gran bene.non ti dimenticherò mai......
Un anno senza Antonio Sechi
Un grande uomo, di una gentilezza, cordialità e disponibilità fuori misura.......
Un anno senza Antonio Sechi
L' amico di sempre, si faceva in quattro per gli altri..........
Santo del giorno

Il Santo di oggi è Santa Brigida di Svezia. Fai gli auguri a tutte le "Brigida" che conosci.