Roberto Festa

Roberto Festa
- Lecco -

Il mondo dello sport è in lutti: è morto lo storico cronometrista Roberto Festa, settantenne, residente a Maggianico.
Professionalità, simpatia e disponibilità: due parole che caratterizzavano la sua personalità. La sua scomparsa lascia un grande vuoto nel mondo della corsa, come affermano i Falchi e il loro presidente Mauro Esposito, che ricordano con affetto ‘Roby’ e la sua presenza all’arrivo di tante gare.
Non era sposato, quando gli veniva chiesto dove fosse la moglie, risponde con tono ilare: “Mia moglie? È al mare con il bagnino”. Da pochi anni aveva adottato una giovane della Costa d’Avorio insieme al suo bambino.
Elisabetta Marzani, presidente della Federazione Cronometristi Lecchesi, esprime tutta la sua ammirazione per Roberto: “Io ed altri cronometristi abbiamo iniziato con lui, è stato il primo a chiamarmi Betta, e da lì quello è rimasto il diminutivo del mio nome. Aveva un’esperienza di oltre trent’anni e coordinava il nostro gruppo, assegnandoci le gare, prima di passarmi il testimone”.


Condividi su: / /

1 commento

  1. Mariolina Arighi

    Anche noi ricordiamo con affetto e simpatia Roberto e' vero diceva proprio cosi' :" mia moglie e' al mare" un saluto ai colleghi Cronometristi di Lecco da Eugenio e Mariolina

Lascia il tuo commento

Saluti Recenti
Un anno senza Antonio Sechi
R.i.p.......
Un anno senza Antonio Sechi
......
Un anno senza Antonio Sechi
Ti voglio un gran bene.non ti dimenticherò mai......
Un anno senza Antonio Sechi
Un grande uomo, di una gentilezza, cordialità e disponibilità fuori misura.......
Un anno senza Antonio Sechi
L' amico di sempre, si faceva in quattro per gli altri..........
Santo del giorno

Il Santo di oggi è Santa Brigida di Svezia. Fai gli auguri a tutte le "Brigida" che conosci.