Silvia e Giuseppe Pirocchi

Silvia e Giuseppe Pirocchi
- Teramo -

A Teramo oramai non si parla d'altro. La tristezza ha invaso le strade della cittadina, così come quelle di Scerni di Chieti, dove viveva la famiglia Pirocchi.
Doveva essere una tranquilla gita familiare, quella che si è trasformata in tragedia ed ha strappato alla vita Silvia e Giuseppe. I coniugi erano sulle rive del fiume Orta, quando sono scivolati e sono stati inghiottiti dalle rapide. A nulla sono valsi i soccorsi, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.
La notizia si è diffusa in fretta, così come la commozione per la perdita di due persone perbene, vittime della fatalità crudele del destino.
Silvia e Giuseppe lasciano nel dolore parenti ed amici, ma soprattutto i loro figli, di 5 ed 8 anni, che da oggi dovranno imparare a vivere senza i genitori.
Ad accompagnarli per il resto della vita, saranno i ricordi, così come l'amore che mamma e papà, dall'alto, continueranno a provare, per sempre.


Condividi su: / /

15 commenti

  1. Raffaella Di Donato

  2. Fiorella Torelli

    R. I. P.

  3. Gabriella Di Fortunato

    R.i.p.❤

  4. Elena Brandimarte

    R.I.P ❤❤

  5. Anna Maria Cantagalli

    R.P.I ciao silvia

  6. Norma Falconi

    Che immane tragedia

  7. Olga Civico

    Rip

  8. Anna Trozzo

    Rip

  9. Louis Ciunci

    R.I.p.

  10. Rita Pompei

    Giovanissimi...mi dispiace tantissimo.....

  11. Silvia Di Francesco

    La ragazza lavorava come infermiera al Mazzini di teramo

  12. Loredana Simonetti

    Rip

  13. Rosa Delle Grazie

    Riposare in pace

  14. Manuela Pacifico

    Ma Teramo che c'entra? Detto ciò, grande dolore. :'(

  15. Adriana Fazzini

    R.i.p.

Lascia il tuo commento

Saluti Recenti
Massimiliano Mondini
Condoglianze........
Roberto Gamberini
Sentite condoglianze.........
Massimiliano Mondini
Mi dispiace......
Roberto Gamberini
R.i.p.......
Roberto Gamberini
R.i.p.......
Santo del giorno

Il Santo di oggi è San Clemente I Romano. Fai gli auguri a tutti i "Clemente", "Colombano" e le "Lucrezia" che conosci.