Silvia Piccinini

Silvia Piccinini
- Bergamo -

n. 30/05/1978 | m. 09/08/2019

" Le stelle più belle brillano in cielo"
E' mancata all'affetto dei suoi cari
SILVIA PICCININI
di anni 41
Profondamente addolorati, lo annunciano: il compagno MARCO, la mamma SILVANA, il fratello CLAUDIO con ELENA, BENEDETTA, GIANLUCA e parenti tutti.
Ringraziamo il Professor ALBERTO PESCI; il personale medico ed infermieristico del reparto di Terapia Intensiva Pediatrica dell'Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo per la premurosa assistenza.
La Liturgia funebre si svolgerà Lunedì 12 agosto alle ore 9.00 nella Parrocchia di Santa Lucia Tempio Votivo di Bergamo, seguirà la sepoltura presso il cimitero monumentale di Bergamo.
La nostra cara è visitabile presso la Camera mortuaria dell'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.
Bergamo, 9 agosto 2019


Condividi su: / /

Bergamo SITO WEB 035 4258101 V. Roma 21 Trescore Balneario - Bergamo

1 commento

  1. Chiara Maria Rocchi

    Vivi in alcuni dei miei ricordi più lontani, ma più felici. Un abbraccio a te, e ai tuoi cari. Chiara Maria Rocchi

Lascia il tuo commento

* Dichiaro di aver preso visione dell'informativa ai sensi del Decreto Legislativo 196/2003 e del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 Aprile 2016 (GDPR).
Autorizzo altresì Pagine Sì! e ed i suoi partner al trattamento dei miei dati personali per attività promozionali, pubblicitarie e di marketing dei propri prodotti e servizi

Pubblicato da:
Bergamo SITO WEB 035 4258101 V. Roma 21 Trescore Balneario - Bergamo
Saluti Recenti
Claudio De Luca
Sentite condoglianze a tutta la tua famiglia. rine, andrea londero e famiglia......
Angelo Scazza - Suzzara
Grande angelo ci manchi tanto ......
Vincenzo Cuttaia
Una grande perdita prematura
porgo le mie più sentite condoglianze a tutta la sua famiglia......
Angelo Scazza - Suzzara
Una persona speciale che non dimenticherò mai......
Vincenzo Cuttaia
Condoglianze......
Santo del giorno

Il Santo di oggi è San Fausto di Alessandria. Fai gli auguri a tutti gli "Fausto" e le "Matilde" che conosci.