Un anno senza Suor Maurizia Pradovera

Un anno senza Suor Maurizia Pradovera
- La Spezia -

Un anno fa, se ne andava prematuramente, a soli 66 anni, suor Maurizia Pradovera, delle suore figlie di Nostra Signora dell'Orto.
Ogni anno, a giugno, suor Maurizia accoglieva i vescovi diocesani, i sacerdoti e i numerosi fedeli nel santuario alla Cerreta di Carro, per celebrare la festa del patrono della Val di Vara, Antonio Gianelli, già vescovo di Bobbio. Dinamica, piena di vita e sempre gioviale, suor Maurizia aveva grandi capacità organizzative, e con la sua simpatia e la sua dolcezza, era impossibile non volerle bene.
Nata a Piacenza, la donna era in Liguria da moltissimi anni, e, per lungo tempo, era stata madre superiora delle suore Gianelline a Chiavari, dove ha voluto trascorrere l’ultimo periodo della sua vita. Suo Maurizia, che, fino all’ultimo, è stata consigliera generale della congregazione, non ha mai trascurato il complesso della Cerreta di Carro, che comprende il santuario, la casa natale del santo e l'oasi di accoglienza gestito dalle suore.
A un anno di distanza dalla sua scomparsa, nessuno ha dimenticato colei che, con devozione e impegno, è stata un punto di riferimento fondamentale nella gestione del santuario della Cerreta.


Condividi su: / /

Lascia il tuo commento

Saluti Recenti
Un anno senza Antonio Sechi
R.i.p.......
Un anno senza Antonio Sechi
......
Un anno senza Antonio Sechi
Ti voglio un gran bene.non ti dimenticherò mai......
Un anno senza Antonio Sechi
Un grande uomo, di una gentilezza, cordialità e disponibilità fuori misura.......
Un anno senza Antonio Sechi
L' amico di sempre, si faceva in quattro per gli altri..........
Santo del giorno

Il Santo di oggi è Santa Brigida di Svezia. Fai gli auguri a tutte le "Brigida" che conosci.