I paesi più pericolosi e i più sicuri al mondo


L’attentato che il ventidue marzo ha colpito la zona del Parlamento di Westminster nel cuore di Londra, ha ricordato all'Europa l'attuale pericolo terrorismo. Le vittime dell'attacco a Westminster provengono da 11 Nazioni. L'attacco a Londra è un attacco al mondo intero, e il mondo è unito nello sconfiggere chi lo ha organizzato, Boris Johnson il ministro degli Esteri britannico ha detto, parlando ai giornalisti all'ONU. "Lo dico con fiducia, perché i nostri valori sono superiori, la nostra visione del mondo è migliore e più generosa". 

Ci sono ben cinquecentootto nazioni con altissimi tassi di violenza mortale. Dodici sono i Paesi nella zona rossa, che indica appunto i pericoli maggiori, 6 di questi sono musulmani, i 3 peggiori sono: Iraq, Afghanistan e Siria. Mentre la Somalia è al 6° posto, il Sudan 7° posto e il Pakistan al 9° posto. Il Sud Sudan, 4°posto, è un paese di religione cristiana nato dopo una lunga guerriglia contro il Sudan.  La Repubblica Centrafricana, al 5° posto, è stata sconvolta da una guerra civile che con il tempo è diventata un regolamento di conti tra minoranza islamica e maggioranza cristiana.

Lo studio recente ha anche dimostrato i collegamenti tra lo sviluppo socio economico e violenza, evidenziando altissimi tassi di omicidi ovunque ci sia grandissima disparità di reddito, fame e povertà estrema.

Mentre il paese più pacifico al mondo è Islanda, seguita da Danimarca, Austria, Nuova Zelanda, Portogallo, Repubblica Ceca, Svizzera, Canada, Giappone, Slovenia, Finlandia e Australia. Il 1° Paese non sviluppato è il Bhutan, al 18° posto. Il primo Latino Americano è il Cile, nella ventesima posizione. Il primo islamico è il Qatar, 13° posto, col Kuwait 33° posto. Il primo Africano è il Botswana,  31° posto. L’Italia in questa classifica è al 36° posto.


La classifica dei paesi in base al tasso di morti violente  superiore alle dieci unità ogni 100.000 abitanti, è questo:

1) Iraq

2) Siria

3) Afghanistan

4) Sud Sudan

5) Repubblica Centrale Africana

6) Somalia

7) Sudan

8) Repubblica Democratica del Congo

9) Pakistan

10) Corea del Nord

11) Russia

12) Nigeria

13) El Salvador

14) Ucraina

15) Israele

16) Giamaica

17) Honduras

18) Colombia

19) Venezuela

20) Guatemala

21) Sudafrica

22) Sri Lanka

23) Lesotho

24) Belize

25) Brasile

26) Malawi

27) Palestina

28) Repubblica Domenicana

29) Namibia

30) Ciad

31) Ecuador

32) Antille

33) Portorico

34) Guinea Equatoriale

35) Bahamas

36) Mozambico

37) Guyana

38) Guinea-Bissau

39) Costa d’Avorio

40) Etiopia

41) Eritrea

42) Tanzania

43) Botswana

44) Mauritania

45) Gabon

46) Paraguay

47) Benin

48) Papua Nuova Guinea

49) Panama

50) Mali

51) Nicaragua

52) Guinea

53) Togo

54) Messico

55) Kazakistan

56) Burundi

57) Mongolia

58) Uganda

59) Libano

60) Perù

61) Madagascar