• Riccardo Zucco
    Notizia

    Riccardo Zucco

    Tra le vittime del Coronavirus c'è anche il neurologo Riccardo Zucco, venuto a mancare presso l'ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia. Aveva 66 anni. Fu direttore dell'unità di neurologia dell'Ausl reggiana e responsabile del reparto degenza uomini dello stesso nosocomio emiliano, nonché responsabile della formazione dei medici della provincia e revisore dei conti all'Ordine dei Medici. Riconosciuto come specialista delle patologie del sistema nervoso, venne soprannominato 'il mago del mal di testa' in virtù delle numerose guarigioni a lui attribuite. Zucco era anche un giornalista, direttore del periodico medico scientifico 'Reggio Sanità'.

  • "Lasciate un Ricordo di Vita"
    Notizia

    "Lasciate un Ricordo di Vita"

    In questo momento di grande emergenza, il nostro Paese sta pagando il prezzo più caro. Siamo a disposizione per ricordare le persone che non ce l’hanno fatta. Quei cari che ci hanno lasciato nel silenzio, senza essere salutati degnamente. Perché ogni vita è una storia E ogni storia merita di essere raccontata. Lasciate tra i commenti un Ricordo di Vita, vi aiuteremo a divulgarlo

  • Erika Ganassi - Scandiano
    Notizia

    Erika Ganassi - Scandiano

    Scandiano in lutto per la morte di Erika Ganassi, venuta a mancare a soli 43 anni in seguito a una malattia. Ha combattuto a lungo, con coraggio e tenacia, ma alla fine si è dovuta arrendere. Conosciuta da tutti sia a Rondinara che a Scandiano, figlia del pittore Enrico Ganassi, a lungo aveva lavurato presso lo storico ristorante Piccolo Mare. La notizia della sua scomparsa ha gettato nello sconforto le tante persone che hanno avuto la fortuna di conoscerla.

  • Gilberto Lissadrini - Castelnovo
    Notizia

    Gilberto Lissadrini - Castelnovo

    Castelnovo Sotto in lutto per la scomparsa del dottor Gilberto Lissadrini, venuto a mancare alla soglia dei novant'anni. Medico conosciuto e stimato da tutti, è stato a lungo un punto di riferimento per intere generazioni di castelnovesi. Alla moglie Palma e ai figli Giovanni e Umberto va il commosso abbraccio della comunità intera. Il ricordo del dottor Gilberto Lissandrini resterà vivo nei cuori e nelle menti di chi ha avuto la fortuna di conoscerlo.

  • Sandra Scianti - Vezzano
    Notizia

    Sandra Scianti - Vezzano

    Vezzano in lutto per l'improvvisa scomparsa di Sandra Scianti, venuta a mancare in seguito a un malore a soli 52 anni. Sarta e stilista conosciuta e apprezzata da tutti, lavorava nel laboratorio sul retro della sua abitazione a via Berlinguer. Tantissime le spose che negli anni hanno indossato i suoi vestiti. Oggi, nel giorno del dolore, il commosso abbraccio dell'intera comunità va ai suoi cari, in particolare al marito Stefano, ai figli Matilde e Lorenzo e alla madre Franca. Sandra se ne è andata troppo presto, ma il suo dolce ricordo vivrà per sempre nei cuori di chi ha avuto il privilegio di conoscerla.

  • Paolo Malandrino
    Notizia

    Paolo Malandrino

    Reggio Emilia in lutto per la scomparsa di Paolo Malandrino, venuto a mancare all’età di 89 anni. Storico punto di riferimento della parrocchia di Sant’Antonio di Padova di via Mutilati del Lavoro, alla Rosta Nuova, era un appassionato e instancabile collaboratore dei Frati Minori prima e di don Jacek e don Lorenzo poi. Conosciuto e benvoluto da tutti per il suo costante impegno per la comunità, dall'oratorio al doposcuola, dalle sagre alle feste locali, Paolo ha sempre dato il suo prezioso contributo. Per questo e per molto altro a lui va il più sincero grazie. La gioia e la dedizione che negli anni ha messo nel suo operato saranno custoditi per sempre nei cuori dei quanti gli hanno voluto bene.

  • Michele Morsillo
    Notizia

    Michele Morsillo

    Reggio Emilia in lutto per la morte di Michele Morsillo, rimasto vittima di un incidente stradale mentre era in sella della sua moto a soli 27 anni. Pugliese originario di San Nicandro Garganico (Foggia), viveva in Emilia da oltre vent’anni. Pizzaiolo conosciuto e apprezzato da tutti, ha mosso i primi passi nel mestiere nella pizzeria Zio Pasquale, per poi dare vita a Panem Et Oleum di via Pasteur e ’Na Pizza di via Adua. Oltre al lavoro, Michele aveva tanti interessi. Era un ragazzo che amava la vita e, nonostante i turni intensi, coltivava diverse passioni, tra cui quella per le due ruote e per il brazilian ju jitsu, disciplina in cui ha vinto anche diversi premi. L'amore per il Brasile lo aveva portato a entrare nell'associazione “Il sorriso dei bambini”, realtà impegnata in diversi progetti nelle favelas. Ed è proprio in uno di questi viaggi in Sudamerica che conobbe Lenaverts, detta Lena, domenicana portata all'altare tre anni fa e diventata madre del piccolo Diego. Avevano coronato il loro amore e si erano a San Giovanni in Persiceto. Oggi, nel giorno del dolore e dell'incredulità, l'intera comunità si stringe attorno al dolore dei suoi cari. Della moglie, del figlio, dei genitori, del fratello Stefano, anche lui pizzaiolo con il quale era legatissimo, e dei tantissimi amici. Michele lascia un vuoto incolmabile, ma il suo ricordo vivrà per sempre nei cuori di chi gli ha voluto bene.

  • Fabrizio Gatti - Scandiano
    Notizia

    Fabrizio Gatti - Scandiano

    Scandiano in lutto per la scomparsa di Fabrizio Gatti, venuto a mancare a soli 59 anni in seguito a un male incurabile. Portinaio dell'Ospedale Magati, in paese era conosciuto e apprezzato da tutti. Oggi, nel giorno del dolore, il commosso pensiero di tutti va alla moglie Luisa e ai due figli Lorenzo e Matteo. Fabrizio se ne è andato, ma il suo ricordo sarà custodito per sempre nei cuori di chi ha avuto la fortuna di conoscerlo.

  • Patrizia Filippini
    Notizia

    Patrizia Filippini

    Comunità in lutto per la scomparsa di Patrizia Filippini, sconfitta da una malattia a soli 47 anni. Volto noto e amato della Coldiretti reggiana, era di Rubiera e da molti anni lavorava presso la sede provinciale della Federazione, all'ufficio paghe. Ricordata da tutti come una donna solare e gentile, onesta e dal grande cuore, la sua perdita lascia un vuoto enorme e provoca un immenso dolore in chiunque abbia avuto la fortuna di conoscerla. Ai suoi cari, in particolare al marito e alle tre figlie, va il commosso abbraccio dell'intera comunità.

  • Marco Civillini
    Notizia

    Marco Civillini

    Il mondo del volontariato piange la scomparsa di Marco Civillini, venuto a mancare a soli 46 anni. Per gli amici era “Civi”, una persona straordinaria. Un animo gentile e generoso che ha dedicato 25 anni della sua vita alla pubblica assistenza. Ha lottato con coraggio, dignità e grande tenacia contro un male che alla fine non gli ha lasciato scampo. Marco non c'è più, ma il suo ricordo vivrà per sempre nei cuori dei quanti gli hanno voluto bene.

  • Matteo Ghirelli - Quattro Castella
    Notizia

    Matteo Ghirelli - Quattro Castella

    Quattro Castella si stringe nel lutto per la scomparsa di Matteo Ghirelli, venuto a mancare a soli 32 anni in seguito ad una leucemia. Matteo, “Ghiro” per gli amici, ha lottato con coraggio e determinazione fino alla fine. Senza mai perdere la speranza e il sorriso. Perché lui era così, un ragazzo solare e tenace che ha sempre lottato con grande forza contro le avversità che la vita gli ha posto davanti. Oggi, nel giorno del dolore, il commosso pensiero di tutti va alla compagna Denise, ai suoi cari e a tutti coloro che gli sono stati accanto anche nei momenti più difficili. Con la certezza che il caro ricordo di Matteo resterà intatto nei cuori di chi gli ha voluto bene.

  • Marco Severi - San Martino in Rio
    Notizia

    Marco Severi - San Martino in Rio

    San Martino in Rio si stringe nel lutto per la scomparsa improvvisa di Marco Severi, casellante venuto a mancare a soli 56 anni. Marco era nella cabina dell'autostrada A1 a Mancasale quando un malore non gli ha lasciato scampo. Nato e cresciuto a San Martino, abitava in via Carpi, zona della cantina sociale, insieme agi genitori William e Rosanna e alla sorella Emanuela. Marco era un uomo buono a cui tutti volevano bene. La sua perdita lascia un vuoto incolmabile nelle vite dei quanti hanno avuto il piacere di conoscerlo.

Back to top