Andrea Vizzi

Andrea Vizzi
- Milano -

Si è consumata una tragedia nella caserma Montebello di Milano.
È stata una terribile fatalità, quella che ha portato alla morte di Andrea Vizzi, l'appuntato 33 enne ferito a morte da un colpo accidentalmente partito durante un'esercitazione.
Era fiero di far parte della squadra dei carabinieri predisposta per le minacce terroristiche ed è proprio per questo che, insieme a tre colleghi, stava prendendo parte ad una simulazione.
Le armi dicevano essere co.pletamebte scariche, ma qualcosa non ha funzionato. Un proiettile lo ha centrato in pieno petto e per lui non c'è stato nulla da fare.
La notizia ha sconvolto la comunità, che oggi si è raccolta attorno alla famiglia di Andrea, per porgere le più sentite condoglianze per la tragedia che l'ha colpita.


Condividi su: / /

2 commenti

  1. Erica Avi

    Assolutamente inconcepibile che le armi non fossero completamente scariche. Chi le usa deve conoscerle bene, sapere che può esserci un colpo in canna, controllare minuziosamente prima di iniziare una simulazione. Questo carabiniere ha prestato servizio per 8 anni al mio paese, io personalmente non lo ricordo, ma so che era molto apprezzato. R.i.p.

  2. Carlo Alberto Nalin

    è una leggerezza che neanche le reclute "di leva" avrebbe fatto. C'è un responsabile e deve essere punito......

Lascia il tuo commento

* Dichiaro di aver preso visione dell'informativa ai sensi del Decreto Legislativo 196/2003 e del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 Aprile 2016 (GDPR).
Autorizzo altresì Pagine Sì! e ed i suoi partner al trattamento dei miei dati personali per attività promozionali, pubblicitarie e di marketing dei propri prodotti e servizi

Saluti Recenti
Alberto Ciardi
Condoglianze......
Alberto Ciardi
Sentite condoglianze.......
Alberto Ciardi
Condoglianze......
Alberto Ciardi
Condoglianze......
Alberto Ciardi
Condoglianze......
Santo del giorno

Il Santo di oggi è San Fausto di Alessandria. Fai gli auguri a tutti gli "Fausto" e le "Matilde" che conosci.