Giovanni Tinebra

Giovanni Tinebra
- Catania -

La magistratura siciliana è in lutto per la scomparsa di Giovanni Tinebra, venuto a mancare a Catania in seguito ad una crisi respiratoria.
Nato a Enna il 15 giugno 1941, entrò in magistratura nel 1967 e percorse tutte le tappe della carriera di giudice fino al 1992 quando divenne procuratore della repubblica di Caltanissetta fino al 2001. Sono anni difficile per il nostro Paese e Tinebra fu uno dei magistrati più impegnati nella lotta contro la mafia, protagonista di alcune tra le più importanti inchieste sulla criminalità organizzata e processi epocali, tra cui le stragi di Capaci e Via D’Amelio.
Con Tinebra se ne va un grande servitore dello Stato, nonché un uomo rigoroso, leale e dal grande carisma.


Condividi su: / /

4 commenti

  1. Luciana Bentivegna

    Ciao Giovanni. R.I.P.

  2. Rita Giannotta

    R.I.P

  3. Mauro Caggegi

    R.I.P.

  4. Rino Marchese

    R. I. P.

Lascia il tuo commento

* Dichiaro di aver preso visione dell'informativa ai sensi del Decreto Legislativo 196/2003 e del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 Aprile 2016 (GDPR).
Autorizzo altresì Pagine Sì! e ed i suoi partner al trattamento dei miei dati personali per attività promozionali, pubblicitarie e di marketing dei propri prodotti e servizi

Saluti Recenti
Brugnoli Paolo
Grande paolo......
Brugnoli Paolo
Condoglianze un abbraccio forte......
Brugnoli Paolo
Condoglianze un abbraccio forte......
Brugnoli Paolo
Ciao paolo, grande laziale ed amico.......
Brugnoli Paolo
Ciao paolo .........
Santo del giorno

Il Santo di oggi è San Giovanni della Croce. Fai gli auguri a tutti i "Pompeo" che conosci.