Giovanni Tinebra

Giovanni Tinebra
- Catania -

La magistratura siciliana è in lutto per la scomparsa di Giovanni Tinebra, venuto a mancare a Catania in seguito ad una crisi respiratoria.
Nato a Enna il 15 giugno 1941, entrò in magistratura nel 1967 e percorse tutte le tappe della carriera di giudice fino al 1992 quando divenne procuratore della repubblica di Caltanissetta fino al 2001. Sono anni difficile per il nostro Paese e Tinebra fu uno dei magistrati più impegnati nella lotta contro la mafia, protagonista di alcune tra le più importanti inchieste sulla criminalità organizzata e processi epocali, tra cui le stragi di Capaci e Via D’Amelio.
Con Tinebra se ne va un grande servitore dello Stato, nonché un uomo rigoroso, leale e dal grande carisma.


Ricordando Giovanni Tinebra

Intervista al procuratore generale Corte d'Appello di Catania Giovanni Tinebra.

Condividi su: / /

4 commenti

  1. Luciana Bentivegna

    Ciao Giovanni. R.I.P.

  2. Rita Giannotta

    R.I.P

  3. Mauro Caggegi

    R.I.P.

  4. Rino Marchese

    R. I. P.

Lascia il tuo commento

Saluti Recenti
Michele Siani
R.i.p ......
Lina Balestrieri
Bellissima grande donna......
Luigi De Giorgi
Funerali ?sempre nel cuore ciao luigi......
Lina Balestrieri
Riposa in pace......
Marilena Romanini
R.p.i marilena......
Santo del giorno

Il Santo di oggi è San Bartolomeo. Fai gli auguri a tutti i "Bartolomeo" che conosci.