Giuseppe Carpignoli

Giuseppe Carpignoli
- Torino -

La Cassa si è stretta nel lutto per la scomparsa di Giuseppe Carpignoli, imprenditore venuto a mancare all'età di 83 anni.
Fondatore della società chimica Kemia Tau, tutti lo ricordano come un professionista appassionato e brillante. Diplomato come chimico farmaceutico e perito conciario all'istituto Baldracco di Torino, dal nulla era riuscito a dare vita al suo sogno.
In pensione da circa quindici anni, aveva dedicato l'ultima parte della sua vita alla sua profonda fede cattolica, diventando un punto di riferimento per la parrocchia del paese. Solo domenica scorsa aveva preso parte alla processione del Corpus Domini.
Ai suoi cari vanno le più sentite condoglianze da parte dell'intera comunità.


Condividi su: / /

4 commenti

  1. Anna Calza

    Buon ritorno a Dio!

  2. Rodica Danciu

    Dio vi ripoza in pace Don.Carpignoli !

  3. Barbara Ac-ac

    Dear Dotty, you shall forever remain with us accompanied with your good testimony, diligence, humility and perseverance. You serve as our inspiration to live our lives with faith and vision to accomplish GAM 's eternal ministry to save and energize soul from the word of God.

  4. Maria Anna Bonino

    Grazie Dr.Giuseppe per tutte le ore di preghiera passate insieme. Ci protegga dal cielo.

Lascia il tuo commento

* Dichiaro di aver preso visione dell'informativa ai sensi del Decreto Legislativo 196/2003 e del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 Aprile 2016 (GDPR).
Autorizzo altresì Pagine Sì! e ed i suoi partner al trattamento dei miei dati personali per attività promozionali, pubblicitarie e di marketing dei propri prodotti e servizi

Saluti Recenti
Elena Stellina - San Severino
R.i.p......
Paolo Tuffanelli
Condoglianze alla famiglia per la perdita del loro caro paolo......
Paolo Tuffanelli
Sentite condoglianze......
Anna Pandico
Che tristezza....riposa in pace......
Paolo Tuffanelli
Ciao tuf.......
Santo del giorno

Il Santo di oggi è San Silverio. Fai gli auguri a tutti gli "Ettore" e "Silverio" che conosci.