Ricordando Antonia Dettori

Ricordando Antonia Dettori
- Nuoro -

Un anno fa Nuoro piangeva la scomparsa di Antonia Dettori. Assistente sociale e fotografa per passione, Antonia è ricordata per i suoi meravigliosi scatti, nei quali era capace di ritrarre il grande amore che provava per la Sardegna e per la sua terra, la Barbagia. In ogni sua foto è racchiuso un pezzo di ciò che era, specchio del suo carattere buono e della sua anima profonda.
Si dice di lei fosse una tipica barbaricina, un po' chiusa, ma che sapesse dare il proprio cuore ed essere una grande amica. Se l'è portata via un male incurabile contro il quale ha combattuto a lungo e ci stringiamo oggi, ad un anno dalla sua scomparsa, intorno al suo dolce ed indelebile ricordo. Ciao, Antonia.


Condividi su: / /

4 commenti

  1. Sil Via

    ❤️❤️

  2. Marco Giuseppe Mascia

    ❤️

  3. Marzia Serra

    Che paradiso ti accolga

  4. Teresa Farris

    Ciao Antonia sempre viva nei nostri cuori

Lascia il tuo commento

* Dichiaro di aver preso visione dell'informativa ai sensi del Decreto Legislativo 196/2003 e del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 Aprile 2016 (GDPR).
Autorizzo altresì Pagine Sì! e ed i suoi partner al trattamento dei miei dati personali per attività promozionali, pubblicitarie e di marketing dei propri prodotti e servizi

Saluti Recenti
Giuseppe Spinelli
Ancora non posso credere a questa notizia, profondamente addolorato amico di un vissuto intenso......
Giuseppe Spinelli
In ricordo dell'a nostra amicizia, e delle tante navigazioni fatte insieme, porgo le mie più......
Maria Giuseppina Verzin
Mandi maria, riposa in pace. alla famiglia sentite condoglianze, mi spiace molto. ......
Maria Giuseppina Verzin
Mandi maria, riposa in pace. alla famiglia sentite condoglianze, mi spiace molto. ......
Maria Giuseppina Verzin
Mandi maria, riposa in pace. alla famiglia sentite condoglianze, mi spiace molto. ......
Santo del giorno

Il Santo di oggi è Santi Ermagora e Fortunato di Aquileia. Fai gli auguri a tutti i "Fortunato" e agli "Ermagora" che conosci.