Rino Di Donna

Rino Di Donna
- Brindisi -

Si è spento, all’età di 93 anni, Rino Di Donna, storico portiere del calcio brindisino. Da tempo viveva in viale Porta Pia, al rione Santa Chiara.
Brindisi così si stringe nel dolore per la dipartita di uno degli ultimi reduci dell’epopea della Brindisi Sport fra gli anni ’40 e gli anni 50’.Il leggendario portiere difese la rete biancazzurra nel periodo della seconda guerra mondiale.
Nel secondo dopoguerra fu uno dei protagonisti di uno leggendario campionato di Serie C che si concluse con il ripescaggio del Brindisi in serie B. Ma l’anno successivo si spostò a San Pietro Vernotico che, all’epoca, giocava nella terza serie.
Dopo aver militato per altre squadre, Di Donna negli anni ’50 fece ritorno al suo primo amore, il Brindisi. Fra i calciatori brindisini della sua generazione era uno dei pochi ancora in vita.


Condividi su: / /

2 commenti

  1. Flavia Brocca

    Chi lo avrebbe detto...Lo abbiamo avuto per diverso tempo in reparto, e non sapevamo del suo essere in passato .

  2. Jole Corsano

    R I P Rino Di Donna

Lascia il tuo commento

* Dichiaro di aver preso visione dell'informativa ai sensi del Decreto Legislativo 196/2003 e del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 Aprile 2016 (GDPR).
Autorizzo altresì Pagine Sì! e ed i suoi partner al trattamento dei miei dati personali per attività promozionali, pubblicitarie e di marketing dei propri prodotti e servizi

Saluti Recenti
Antonio Cordoni
Ciao gianni, sentite condoglianze per la perdita di tuo papà, a te e a tutta la tua......
Kimberlee Monique Phillip
Hi kimberlee, by pure chance we became aware. how you dare to leave us without notice, so......
Onofrio Nuzzi
La famiglia ringrazia per le belle parole espresse e per la partecipazione al nostro dolore ......
Francesco Sacchi
Nel mio cuore ogni tua lezione e il tuo grande abbraccio dopo che avevo suonato “mare......
Luciano Radaelli
Sentite condoglianze......
Santo del giorno

Il Santo di oggi è Santa Rosa da Lima. Fai gli auguri a tutti i "Manlio" e le "Rosa" che conosci.