• Giancarlo Regaglio - Cremolino
    Alessandria - 22/10/2017

    Giancarlo Regaglio - Cremolino

    Alla fine la malattia ha vinto, strappando per sempre alla vita Giancarlo Regaglio, medico 66 enne molto apprezzato a Cremolino.

    Amico e collega sincero, professionista generoso e disponibile. È così che lo ricordano in paese, dove è stato per tanti anni una vera istituzione.

    È così che lo ricorderanno sempre, per mantenere viva la sua memoria, ora che il suo spirito è volato via.

  • Giuseppe Fraterrigo - Serravalle Scrivia
    Alessandria - 19/10/2017

    Giuseppe Fraterrigo - Serravalle Scrivia

    È stato un terribile incidente a strappare alla vita Giuseppe Fraterrigo, 44 enne di Serravalle Scrivia.

    A nulla sono serviti i soccorsi immediati, perché per l'uomo non c'è stato nulla da fare. Giuseppe lascia il figlio Simone, i genitori Iana e Salvatore ed i fratelli Luigi e Dino.

    A loro vanno le più sentite condoglianze.

  • Sabrina Aliano - Cassano Spinola
    Alessandria - 11/02/2017

    Sabrina Aliano - Cassano Spinola

    Cassano Spinola piange la cara Sabrina Aliano, 46 enne consigliere comunale e presidente della Proloco.

    Gestiva insieme al marito Marco un negozio di informatica a Novi Ligure. Era una donna forte e coraggiosa, con un raggiante futuro ancora da vivere. È stata una terribile malattia a strapparla all'affetto dei suoi cari, lasciando in loro un vuoto enorme.

    Il suo ricordo li accompagnerà per il resto della vita.

  • Napoleone Aschero - Ovada
    Alessandria - 17/09/2016

    Napoleone Aschero - Ovada

    Tutta la comunità ovadese piange oggi Napoleone Aschero, ginecologo molto conosciuto in città, nonché ex presidente della Croce Verde.

    Aveva 82 anni, la maggior parte dei quali passati a servizio della gente, con grande professionalità, ma soprattutto con estrema umiltà e gentilezza.
    Fondatore della sezione di Ovada del Movimento per la Vita, non si è mai risparmiato ed ha dato tutto se stesso nella cura e nell'aiuto di chi aveva bisogno di lui.

    Ora la città vuole ricambiare, stringendosi attorno alla famiglia per rendere omaggio a questo grande uomo che ha sicuramente lasciato il segno.

  • Paolo Arecco
    Alessandria - 08/09/2016

    Paolo Arecco

    Novi Ligure ha perso un maestro pasticcere che grazie alla sua grande abilità nel preparare dolci ha portato il nome della città in tutta Italia: si tratta di Paolo Arecco, titolare 61enne del bar-pasticceria “Non solo cioccolato” di viale della Rimembranza.

    In precedenza, Arecco aveva gestito il noto bar Carletto, e aveva partecipato più volte al Salone del Gusto e anche alla Biteg (Borsa internazionale del turismo enogastronomico) a Riva del Garda, realizzando dolci e sculture in cioccolato.

    I problemi di salute non gli avevano impedito di continuare a essere un artigiano del cioccolato, mestiere in cui Arecco ha sempre il meglio di sé, dimostrando amore e dedizione per quello che faceva.

  •  Claudio Sonaglio
    Alessandria - 05/09/2016

    Claudio Sonaglio

    La comunità di Bosco Marengo è stata sconvolta dalla notizia della scomparsa di Claudio Sonaglio, vicepresidente del motoclub “Il monumento”.

    42 anni e amante delle moto, Claudio, per tutti era semplicemente Raul, se n’è andato qualche giorno fa, proprio in un seguito a un fatale incidente motociclistico.
    Residente a Bosco, l’uomo era un bravo e apprezzato fabbro e “Antico Mestiere” era il nome della sua attività.

    Sono in tanti a piangere la scomparsa si Claudio, che verrà ricordato per l’impegno e la dedizione che metteva in ogni iniziativa che si svolgeva in paese. Sempre disponibile ad aiutare sia al motoclub che alla proloco, la cucina, dopo le moto, era un’altra sua grande passione.

Back to top