• Maria Luisa Capuzzo

    Maria Luisa Capuzzo

    È mancata all’affetto dei suoi cari Maria Luisa Capuzzo. Aveva 92 anni.

    A darne il triste annuncio le figlie Marinella, Simona e i parenti tutti.

    A loro va il sentito abbraccio dell'intera comunità.

    Con la certezza che il ricordo della cara Maria Luisa vivrà per sempre nei cuori di chi le ha voluto bene.

  • Pietro Pantaleoni
    Rovigo - 30/08/2017

    Pietro Pantaleoni

    È stato un male incurabile a spegnere per sempre il sorriso di Pietro Pantaleoni, sportivo e molto noto nell'ambito pallavolistico.

    Pietro era un uomo tenace, che ha combattuto fino alla fine, aggrappandosi alla sua grande passione.

    Ha allenato giovani campioni, ma soprattutto giovani vite, che porteranno sempre nel cuore i suoi preziosi insegnamenti.

  • Ferdinando Ferrara - Adria
    Rovigo - 20/04/2017

    Ferdinando Ferrara - Adria

    Se n'è andato all'età di 82 anni Ferdinando Ferrara, molto noto ad Adria per i molti anni di servizio presso la Chiesa.

    Trent'anni senza mai mancare ad una funzione, diventando ormai il volto amico che si poteva incontrare la domenica a messa.
    Era anche membro del Consiglio Pastorale Parrocchiale ed ha sempre dimostrato una particolare attenzione verso le iniziative indirizzate ai giovani.

    Lascia un grande vuoto che verrà colmato con il suo ricordo, sempre vivo nella mente di chi ha avuto la fortuna di conoscerlo.

  • Antonio Bussatori
    Rovigo - 12/04/2017

    Antonio Bussatori

    Rovigo piange la scomparsa di Antonio Bussatori, noto parrucchiere scomparso nelle prime ore di questa mattina.

    Classe 1955, Antonio, per tutti Tony Manero, era un parrucchiere di successo del salone Gli Arta di via S. Bellino a San Bartolo. Uomo dalla simpatia travolgente e dal carisma unico, prese le redini del tifo organizzato dei Bersaglieri e negli anni '80 e '90 divenne un simbolo di tutti i tifosi dell'epoca, con al sua faccia dipinta di rossoblu e la lunga chioma bionda.

    Antonio aveva una seconda passione, quella bianconera per la Juventus, ma soprattutto amava il suo lavoro, portato avanti con impegno e dedizione.
    Il suo ricordo continuerà a vivere nei cuori dei quanti hanno avuto l'onore di conoscerlo.

  • Renato Piombo
    Rovigo - 08/04/2017

    Renato Piombo

    Si è spento a 70 anni Renato Piombo, storico giornalista de Il Resto del Carlino, molto noto a Rovigo.

    Il calcio era la sua grande passione, un amore nato da ragazzino e coltivato per tutta una vita. Tutti conoscevano bene il tratto della sua penna, così come la sua allegria ed il suo senso dell'umorismo. Allo stadio era sempre in prima linea, pronto a trascinare i tifosi con il suo grande entusiasmo.

    Mancherà moltissimo, non solo agli sportivi, ma soprattutto a tutti quelli che hanno avuto la fortuna di conoscerlo.

  • Marco Boscolo
    Rovigo - 29/03/2017

    Marco Boscolo

    E' stato un colpo improvviso, di quelli che nessuno si aspettava.

    Se n'è andato così Marco Boscolo, presidente provinciale di Legambiente Rovigo, scomparso a soli 49 anni. La notizia si è immediatamente diffusa, suscitando sgomento e commozione per questa terribile tragedia. Marco era un uomo dalle mille qualità, stimato professore universitario e soprattutto attento ambientalista. Si batteva per la diffusione di concetti come edilizia sostenibile ed efficientamento energetico, temi non ancora sufficientemente trattati e compresi.

    E' stato per tutti un esempio da seguire e rimarrà per sempre un punto di riferimento, non solo per la moglie Elisa e per i figli Antonio ed Anna, ma per tutti quelli che hanno avuto la fortuna di conoscerlo.

  • Massimo Rossi - San Bellino
    Rovigo - 03/10/2016

    Massimo Rossi - San Bellino

    Aveva solo 24 anni Massimo Rossi, il giovane pilota di motonautica scomparso ieri in seguito a un grave incidente di gara in Germania.

    Nato a Legnago (Verona) e residente a San Bellino (Rovigo), Massimo aveva una licenza tedesca, e aveva vinto il campionato del mondo della motonautica 350 e quello della 250. Spiritoso, sorridente e ironico, il giovane condivideva con il padre e con la sorella la passione per la motonautica, sport che amava e che svolgeva con passione ed entusiasmo, raggiungendo altissimi livelli. Massimo se n’è andato facendo ciò che amava di più, e nessuno dimenticherà questo giovane e talentuoso campione.

  • Milto Baratella
    Rovigo - 18/09/2016

    Milto Baratella

    Il rugby rodigino perde uno dei personaggi più rappresentativi della sua storia: se ne è andato Milto Baratella.

    Esordì nel 1949 in Serie A con la maglia rosso-blu e ha attraversato, fino ad oggi, le vicende della Rugby Rovigo. Milto è stato un giocatore, un allenatore, un dirigente, un Direttore Sportivo e un consigliere tecnico. Figlio di un noto sarto, si avvicinò al rugby quando era ancora studente e dimostrò fin da subito un certo talento. Giocava trequarti centro e se avesse frequentato di più il campo ( si contano appena 78 presenze in 12 campionati con la squadra rosso-blu ), avrebbe sicuramente ricevuto più soddisfazioni.

    A 33 anni reinventò il settore giovanile del Rovigo trasformandosi in tecnico-reclutatore: Milto andava a reclutare i giovani giocatori fuori dalle scuole. Dalla sua squadra uscirono giocatori come Angelo Visentin, raffaello salvan, Arturo Bergamasco, Narciso Zanella, Luciano Degan, Guglielmo Brevigliero e molti altri. Anni dopo divenne Direttore Sportivo e fu anche consigliere tecnico.

    In questa giornata la città si unisce al dolore della famiglia e degli amici.

  • Ruggero Sichirollo
    Rovigo - 19/07/2018

    Ruggero Sichirollo

    Comunità arquatese in lutto per la scomparsa di Ruggero Sichirollo, venuto a mancare all'età di 67 anni in seguito a una malattia che alla fine non gli ha lasciato scampo.

    Conosciuto e benvoluto da tutti, è stato a lungo un punto di riferimento per il paese, in ambito politico, culturale e imprenditoriale. Componente del comitato gestore del “Maggio arquatese”, per ben 26 anni ha fatto parte della compagnia “Proposta Teatro Collettivo”.

    Con la famiglia, invece, gestiva il noto agriturismo “Corte Bussari”, con entusiasmo e passione.

    Lascia a moglie Mariangela e i figli Paola ed Enrico. A loro il commosso abbraccio della comunità intera.

  • Luigi Stefani - Adria
    Rovigo - 03/07/2018

    Luigi Stefani - Adria

    Adria in lutto per la scomparsa di Luigi Stefani, venuto a mancare all'età di 90 anni.

    Conosciuto da tutti come “il maestro Gigio”, ha dedicato la sua vita all'insegnamento nelle elementari, prima in alcune scuole del Basso Polesine, poi a Isolella, concludendo ad Adria, alla Vittorio da Feltre e infine alla De Amicis.

    Un uomo dal grande cuore, profondamente appassionato e innamorato della sua professione. Persona generosa e garbata, sempre disponibile con tutti.

    Gigio era molto conosciuto e apprezzato nella comunità, non solo come docente ma come cittadino inserito nel tessuto sociale. Ha partecipato per anni alla realizzazione del presepe della cattedrale, mettendo al servizio del progetto le sue doti creative e manuali. Fu anche consigliere comunale della Democrazia Cristiana negli anni '70 e '80 e in seguito presidente della Pro loco.

    Lascia, oltre alla moglie Maria, anche le figlie Monica, Marta e Giovanella. A loro il commosso abbraccio dell'intera comunità. Con la certezza che il caro ricordo del Maestro Gigio resterà custodito nei cuori dei quanti hanno avuto la fortuna di conoscerlo.

  • Federico Casarin - Piano di Rivà
    Rovigo - 22/05/2018

    Federico Casarin - Piano di Rivà

    Comunità bassopolesana in lutto per la tragica scomparsa di Federico Casarin, il centauro di soli 39 anni rimasto vittima di un incidente stradale mentre era in sella alla sua moto.

    Un ragazzo conoscoito e benvoluto da tutti, anche tra Rosolina e Rosolina Mare, dove i suoi tanti amici oggi non si danno pace.

    Federico, di Piano di Rivà, lascia un vuoto incolmabile nelle vite di chi gli ha voluto bene. Con la certezza che il suo caro ricordo vivrà per sempre, custodito nei cuori di chi ha avuto il privilegio di conoscerlo.

  • Dino De Anna
    Rovigo - 28/03/2018

    Dino De Anna

    Rovigo e la provincia di portdenone sono in lutto per la scomparsa di Dino De Anna, venuto a mancare in seguito ad un malore improvviso all'età di 73 anni,

    Dino ha fatto la storia dei Bersaglieri vincendo il tricolore con la maglia della Rugby Rovigo.

    Fratello di Elio De Anna, ex presidente della provincia pordenonese, era senatore di Forza Italia. Originario di Cordenons, Dino è stato primario di chirurgia, specializzato in trapianti di fegato e malattie delle vene all'ospedale di Udine, in Sardegna e successivamente a Ferrara per molti anni.

    Ai suoi cari vanno le più sentite condoglianze.

Back to top