• Stefano Martini
    Firenze - 05/04/2020

    Stefano Martini

    "Ciao Stefano, ciao Londra 40". Il mondo dei tassisti fiorentini è in lutto per un loro collega ucciso dal coronavirus. Stefano Martini, conosciuto in ambito lavorativo con il codice di Londra 40. E' la pagina Facebook del 4390 Taxi Firenze a dare la notizia della scomparsa dell'uomo, che da metà marzo era ricoverato all'ospedale di Prato a causa del virus.

  • Carlo Borselli - Borgo San Lorenzo
    Firenze - 20/04/2018

    Carlo Borselli - Borgo San Lorenzo

    Borgo San Lorenzo in lutto per la scomparsa di Carlo Borselli, venuto a mancare all'età di 79 anni.

    Per gli amici “Carlino”, ha dedicato la sua intera vita alla famiglia, al lavoro e al volontariato.

    Per tanti anni dipendente della Rifle di Barberino di Mugello, dal 1960 ha fatto parte del Corpo dei vigili del fuoco discontinui. A termine di questa lunga esperienza, dal 1994 continuò comunque a partecipare alla vita dell'Associazione Vigili del Fuoco, rappresentando per tutti un punto di riferimento, nonché una memoria storica.

    Carlo ci ha lasciato, ma il suo caro ricordo vivrà per sempre nei cuori di tutti noi.

  • Giampaolo Talani
    Firenze - 16/01/2018

    Giampaolo Talani

    Se n'è andato all'età di 62 anni Giampaolo Talani, talentuoso pittore e scultore toscano.

    Da tempo era malato e si è spento circondato all'affetto dei suoi cari.
    Tutti lo ricordano per il sorprendente affresco "Partenze", situato alla stazione Santa Maria Novella di Firenze e per il busto di Garibaldi posizionato al Quirinale in occasione dell'anniversario dell'Unità d'Italia.

    I suoi lavori manterranno vivo il ricordo di ciò che è stato e del contributo che ha saputo dare all'arte nazionale ed internazionale.

  • Mauro Staccioli - Volterra
    Firenze - 02/01/2018

    Mauro Staccioli - Volterra

    È venuto a mancare Mauro Staccioli, noto scultore toscano, scomparso all'età di 80 anni.

    Insegnante, poeta ed artista a tutto tondo, è riuscito a portare la sua arte in tutto il mondo, ampliando a dismisura il numero degli estimatori. Un uomo di elevata cultura, che ha saputo, nonostante il successo, mantenere un forte legame con la terra d'origine,mai dimenticata.

    La terra perde oggi una grande personalità, che resterà viva nei ricordi di chi ha avuto la fortuna di incrociare la sua strada.

  • Massimiliano Formisano - Certaldo
    Firenze - 14/12/2017

    Massimiliano Formisano - Certaldo

    La comunità di Certaldo piange l'improvvisa scomparsa di Massimiliano Formisano, venuto a mancare nel sonno a soli 43 anni.

    Massimiliano, pizzaiolo conosciuto da tutti, era una persona solare e gioiosa. Amava i viaggi e la cucina, ed è proprio inseguendo le sue passioni che ha girato negli anni mezza Europa, fino a tornare a Certaldo, dove ha svolto come cuoco diversi incarichi nelle strutture della Valdesia. Molto noto in paese anche per il suo camioncino con il quale aiutava il fratello a scaricare e consegnare la frutta.
    Grande tifoso del Napoli, con il suo spirito partenopeo aveva sempre la battuta pronta.

    Oggi, nel giorno del dolore e dell'incredulità, il pensiero di tutti va ai suoi cari, in particolare alla moglie Beatrice. Con la certezza che i lricordo di Massimiliano resterà vivo nei cuori di chi lo ha conosciuto.

  • Riccardo Conti
    Firenze - 07/09/2017

    Riccardo Conti

    La città di Firenze perde uno dei protagonisti della vita politica degli ultimi tempi.

    Se n'è andato a 66 anni Riccardo Conti, storico dirigente del PCI ed assessore regionale alle infrastrutture ed all'urbanistica.
    Era da un po' che non lo si vedeva calcare la scena pubblica, a causa di quel male incurabile che lo ha pian piano consumato.

    Riccardone, così lo chiamavano tutti, ha lottato fino all'ultimo, senza mai perdere quella forza d'animo che da sempre lo ha contraddistinto. La comunità fiorentina si prepara ad accompagnarlo nel suo ultimo viaggio, assicurando che il suo ricordo resterà vivo nella mente e nel cuore.

  • Cristian Antonelli - Empoli
    Firenze - 26/08/2017

    Cristian Antonelli - Empoli

    È stato un malore improvviso a strappare alla vita Cristian Antonelli, 43 enne di Empoli.

    La disperata corsa in ospedale non è bastata a salvargli la vita, nonostante i medici abbiano tentato il tutto per tutto. In città tutti lo conoscevano, per via del suo lavoro nel Centro Latticini di Montelupo.

    A Cortenuova, dove da alcuni anni viveva con la moglie Elisa, sono tutti sconvolti dall'accaduto e si uniscono al dolore della famiglia, in questi difficile momento.

  •  Renzo Fanfani
    Firenze - 30/05/2017

    Renzo Fanfani

    Empoli piange don Renzo Fanfani, spentosi all'età di 82 anni.

    Era un parroco molto apprezzato, conosciuto in tutta la provincia perché ha accompagnato i fedeli di Spicchio, Avane, Tinaia e Pagnana.
    Vicino alle lotte per i diritti dei lavoratori in fabbrica, si era guadagnato l'appellativo di Prete Operaio.

    Un caro ricordo di lui verrà per sempre conservato nel cuore di chi ha avuto la fortuna di conoscerlo.

  • Giuliano Pini
    Firenze - 30/05/2017

    Giuliano Pini

    Si è spento nella sua abitazione di Sesto Fiorentino all'età di 82 anni Giuliano Pini, pittore toscano di grande talento.

    I modelli classici ispirano la sua arte e la galleria Santa Croce non può far a meno che stringere con lui una duratura collaborazione.
    Espone le sue opere in tutto lo stivale, collezionando un successo dietro l'altro. Nel giorno del suo ultimo saluto, la comunità fiorentina si stringe alla famiglia del pittore, come omaggio per il lustro che l'uomo ha saputo dare alla sua Toscana.

    Un cittadino ed amico di cui andare orgogliosi, un fratello che sicuramente nessuno dimenticherà.

  • Carlino Mantovani
    Firenze - 08/04/2017

    Carlino Mantovani

    Firenze piange Carlino Mantovani, spentosi a 96 anni, dopo una vita ricca di successi.

    Decano dei giornalisti italiani, iscritto all'albo dal '56, illustre studente alla scuola del grande Giordano Goggioli. Era considerato uno dei maggiori esponenti del giornalismo sportivo, instancabile lavoratore, nonché ex promessa dell'atletica leggera. Per anni la sua penna ha scritto per il quotidiano La Nazione, per poi allentare la presa, senza però mai smettere del tutto, con l'arrivo della pensione.
    Una personalità molto apprezzata ed un carisma oggi difficile da trovare.

    Resterà per sempre nei ricordi di tutti quelli che lo hanno conosciuto.

  • Alessandro Livi - Sesto Fiorentino
    Firenze - 07/02/2017

    Alessandro Livi - Sesto Fiorentino

    Sesto Fiorentino piange la scomparsa di Alessandro Livi, stroncato da un improvviso malore a soli 39 anni.

    Il tutto si è verificato mentre il giovane era in viaggio per Roma, dove avrebbe seguito la partita per il torneo Sei Nazioni.
    Era un ragazzo forte e determinato, che inseguiva il suo sogno dalle fila dell’Union Cavalieri Prato Sesto.
    A nulla sono serviti i disperati tentativi di salvarlo, perché per lui non c'è stato niente da fare.

    Alla famiglia ed alla sua fidanzata va l'abbraccio più grande per questa grande perdita.

  • Giacomo Becattini
    Firenze - 21/01/2017

    Giacomo Becattini

    Si è spento l'economista Giacomo Becattini, professore emerito dell'ateneo fiorentino dal 2003.

    È stato presidente della Società italiana degli economisti. Al centro dei suoi lavori di studio soprattutto lo sviluppo locale ed il ruolo dei distretti industriali, che a detta sua permettono all'Italia di figurare fra i paesi più industrializzati del mondo.
    Era un uomo molto appassionato e capace di tenere insieme teoria e pratica, rendendo tutto sempre molto interessante.

    Tutti lo ricorderanno come un grande uomo ed un gran professionista.

Back to top