• Francesco D'avia
    Grado - 19/02/2020

    Francesco D'avia

    Ne danno il triste annuncio i fratelli Rodolfo e Andrea, le cognate, le nipoti, gli amici e i parenti tutti.
    I funerali avranno luogo venerdì 21 febbraio alle ore 10:30 nella chiesa di San Crisogno (Città Giardino) a Grado.
    Partendo dalla cappella del cimitero locale, dove la salma sarà esposta alle ore 8.
    Si ringrazia quanti vorranno onorare la cara memoria.
    Grado 19 Febbraio 2020

  • Letizia Gimona
    Grado - 25/06/2019

    Letizia Gimona

    Circondata dall'affetto dei suoi cari ha raggiunto la Casa del Padre per riunirsi all'adorato marito.

    Lo annunciano i famigliari tutti.

    I funerali avranno luogo venerdì 28 giugno alle ore 11.00 presso la Basilica di Santa Eufemia a Grado, partendo dalla cappella del cimitero locale, dove sarà possibile salutare Letizia a partire dalle ore 8.00.

    Seguirà la cremazione.

    Si ringrazia anticipatamente quanti vorranno onorarne la cara memoria.

  • Alfredo  Ulian
    Grado - 21/06/2019

    Alfredo Ulian

    Ne danno il triste annuncio le figlie Tiziana e Renata unite ai generi Fabrizio e Antonio, i nipoti Chiara e Christian, il fratello Mario, le cognate Anna e Lina, i pronipoti e i parenti e amici tutti.
    I funerali avranno luogo venerdì 14 giugno alle ore 11,00 presso la Basilica si Santa Eufemia a Grado, partendo dalla cappella del cimitero locale, dove sarà possibile salutare Alfredo a partire dalle ore 8,00.

    Si ringrazia anticipatamente quanti vorranno onorarne la cara memoria.

  • Ettore Romoli
    Gorizia - 14/06/2018

    Ettore Romoli

    Politica in lutto. Si è spento all'età di 80 anni Ettore Romoli, ex parlamentare ed ex sindaco di Gorizia.

    Esponente e tra i fondatori di Forza Italia in Friuli Venezia Giulia, dallo scorso 22 maggio ricopriva la carica di Presidente del Consiglio regionale. E' stato senatore e deputato, nonché primo cittadino di Gorizia dal 2007 al 2017.

    Dottore commercialista, laureato in economia e commercio all’Università di Trieste, in passato aveva coperto la carica di presidente dell’Ordine dei commercialisti di Gorizia. Fu anche insegnante in materie tecnico-economiche alle scuole superiori.

    Con Ettore Romoli se ne va un politico di straordinario valore che ha saputo rappresentare il suo ruolo con spirito di servizio e grande passione. Un amministratore valido e capace, ma ancor prima una persona perbene.

  • Franco Visintin - Folignano
    Gorizia - 17/05/2018

    Franco Visintin - Folignano

    Fogliano in lutto per la scomparsa di Franco Visintin, storico presidente della Pro Loco locale venuto a mancare all'età di 72 anni in seguito a una grave malattia.

    Da sempre attivo nel mondo dell'associazionismo del paese, per tutti era Orfelino, ideatore di tante iniziative e punto di riferimento per l'intera comunità.

    Nel 1961, da ragazzo, diede vita insieme ad altri concittadini al Comitato Festeggiamenti, realtà che otto anni dopo partorì la Pro Loco Fogliano Redipuglia. Fu primo cittadino per ben due mandati, per dieci anni presidente della Pro Loco e in seguito dell'Apt, l'azienda provinciale trasporti.

    Ha portato a far conoscere il piccolo comune di Fogliano in tutta Europa, ricevendo nel 2014 la Croce di Cavaliere dell'Ordine al Merito d'Ungheria, grazie ai legami che era riuscito a cucire tra le due nazioni.

    Franco Visintin lascia una moglie ed un figlio, ma anche un vuoto incolmabile all’interno della comunità foglianina.

    Il suo ricordo, però, vivrà in eterno nelle menti e nei cuori di chi ha avuto il privilegio di conoscerlo.

    Il suo ricordo, però, vivrà in eterno nelle menti e nei cuori di chi ha avuto il privilegio di conoscerlo.

  • Francesca Cecchini
    Gorizia - 03/11/2017

    Francesca Cecchini

    Una tragedia immensa, che ha sconvolto tutta la provincia di Gorizia.

    Doveva essere una tranquilla giornata di relax, quella che Francesca Cecchini stava trascorrendo in Austria, in compagnia di un'amica. La 46 enne, infermiera e candidata 5 stelle, è improvvisamente scivolata, precipitando per oltre 80 metri, sotto lo sguardo della compagna di passeggiata, che ha subito allertato i soccorsi. Purtroppo però, per le grandi ferite riportate, Francesca non ce l'ha fatta.

    Sotto shock il marito ed il figlio 18 enne.

    La comunità di Monfalcone si stringe attorno alla famiglia della donna, per aiutarla a superare questo difficile momento di dolore.

  • Francesco Piacenza
    Gorizia - 17/07/2017

    Francesco Piacenza

    Se n'è andato all'improvviso a soli 62 anni Francesco Piacenza, funzionario del comune di Gorizia.

    Dapprima le precarie condizioni di salute, poi l'intervento ed infine l'aggravarsi della situazione, fino ad arrivare al decesso.
    Francesco era un uomo gentile e sempre disponibile, che amava il suo lavoro e la sua famiglia.

    Alla moglie Alessandra, alla figlia Giorgia ed alla suocera vanno le più sentite condoglianze per la perdita del loro caro.

  • Don Giovanni Carletti
    Gorizia - 10/09/2016

    Don Giovanni Carletti

    È scomparso all’età di 77 anni don Giovanni Carletti, conosciuto da tutti come don Nino.

    Originario di Strassoldo, dove era nato il 31 Ottobre 1938, don Nino era sacerdote da 48 anni. Dopo aver ricevuto l’ordinazione presbiteriale dalle mani dell’arcivescovo Cocolin il primo settembre 1968, a metà degli anni Settanta era stato parroco di Scodovacca e, dal 1978 al 1998, aveva avuto l’incarico di parroco e decano di Cervignano. Dal 1998 fino a pochi anni fa era stato parroco di Romans d’Isonzo.

    Chi lo conosceva bene, lo ricorda come un uomo molto rigoroso con se stesso, con un’anima semplice e con una grande passione per la squadra del cuore, i radioamatori e il teatro.

    Responsabile, affidabile, amato: sono questi i tre aggettivi che più ricorrono nei pensieri dei conoscenti. Egli se ne va, lasciando un segno profondo nella comunità.

  • Agostino Moretto
    Gorizia - 20/08/2016

    Agostino Moretto

    Il calcio regionale piange la scomparsa di Agostino Moretto, uno degli allenatori più vincenti e amati degli ultimi trent'anni.

    Agostino ha rappresentato un punto di riferimento assoluto nel panorama dilettantistico del Friuli Venezia Giulia, sedendo sulle panchine di tantissime squadre: dal Cervignano alla Manzanese, dall'Itala San Marco alla Sanvitese.

    Mosso da enorme passione per il calcio, si è sempre distinto per le sue idee innovative e per la grande professionalità, riuscendo a far esprimere alle sue squadre un gioco di assoluta qualità.

    Originario di Motta di Livenza, sin da piccolo si era trasferito in riva all'Isonzo. Poi ha girato un po', fino a chiudere la sua carriera da calciatore a Corno, per poi debuttare come allenatore a soli trent'anni. Un percorso brillante che proseguirà fino agli anni 2000, tanto che nel 1997 venne premiato come miglior allenatore del Friuli Venezia Giulia.

    Ex dipendente delle Aziende municipalizzate di Gorizia, si è spento all'età di 71 anni, lasciando la moglie Marisa, i figli Alessandro e Chiara e la nipote Alessia.

    Stringendosi al loro dolore, la comunità si impegna a custodire il ricordo di Agostino, della sua passione e dei suoi valori.

Back to top