• Paolo Prodi
    Bologna - 17/12/2016

    Paolo Prodi

    Si è spento ieri a Bologna Paolo Prodi, 84 enne fratello dell'ex presidente del Consiglio Romano Prodi.

    Docente all'Università di Trento, Roma e Bologna, ex deputato e fondatore della casa editrice "il mulino".
    È stato un grande storico ed uno stimato intellettuale, perche tutti restavano affascinati dalla dialettica e dal contenuto dei suoi discorsi.

    Alla famiglia, per questa grande perdita, vanno le più sentite condoglianze.

  • Padre Tommaso Toschi
    Bologna - 02/11/2016

    Padre Tommaso Toschi

    È scomparso a Bologna il francescano Tommaso Toschi, 94 anni passati a servire Dio tra gli uomini.

    La comunità rimpiange oggi la propria guida spirituale, il proprio amico e confidente, sempre aperto al dialogo ed all'ascolto.

    Questo non è il giorno della tristezza e del dolore, ma al contrario il giorno in cui si celebra il suo ricordo e si prega per la sua anima, che potrà finalmente godere a pieno della gloria del Signore.

  • Francesco Martani - Zola Predosa
    Bologna - 18/10/2016

    Francesco Martani - Zola Predosa

    Zola Predosa in lutto per la scomparsa, all'età di 85 anni, del Professor Francesco Martani, figura di spicco del panorama non solo medico, ma anche culturale.

    Aveva diversi interessi che spaziavano dalla scienza, studiata nel suo lavoro, alla cultura, passione coltivata sin da ragazzo. Tante le pubblicazioni che restano oggi a testimonianza della grandezza del Professore. E' stato lui a fondare il centro museale Cà la Ghironda, grande sinonimo d'eccellenza per tutto il territorio.

    La gente del luogo, riconoscente, non dimenticherà quello che Francesco Martani ha fatto e manterrà sempre vivo il suo ricordo.

  • Luki Massa
    Bologna - 08/09/2016

    Luki Massa

    Addio a Luki Massa, attivista politca LGBT, regista e direttore artistico dei festival ‘Divergenti’ e ‘Some prefers cake’.

    Luki Massa aveva 54 anni. Da sempre ha preso parte alle numerosissime battaglie femministe e lesbiche: le colleghe la ricordano come una donna forte, bella, e soprattutto indipendente e determinata. In poche parole, una compagna straordinaria.
    Con i due festival ‘Some prefers Cake’ e ‘Divergenti’ lo sguardo del cinema internazionale a tematica lesbica e trans è arrivato nella città, che si è dimostrata sempre aperta alle tematiche LGBT. La sua infaticabile attività culturale, sociale e intellettuale ha senza dubbio contribuito ad arricchire il panorama culturale della nostra comunità.

    Studiosa di storia e cultura lesbica, sceneggiatrice e regista, tra le sue produzioni ricordiamo: Rapido finale con passione ( 1999), che è stato proiettato e premiato in numerosi festival europei, americani e canadesi; Que sera sera (2003); Split (2007), premio come migliore sceneggiatura al Festival International du Film lesbien & Féministe de Paris. Web designer e grafica, si è dedicata anche alla fotografia. Ha esposto proprie opere in mostre personali e collettive in Italia, Spagna e Francia.

Back to top