• Giovanni Semeraro
    Notizia

    Giovanni Semeraro

    Il mondo del calcio leccese piange la scomparsa di Giovanni Semeraro, ex patron giallorosso venuto a mancare all’età di 82 anni. Semeraro si è spento presso la Clinica Petrucciani. Lo scorso 7 luglio era stato ricoverato d’urgenza in seguito ad uno scompenso cardiaco. Imprenditore e azionista di maggioranza di Banca del Salento (divenuta poi Banca 121 fino alla cessione al Monte dei Paschi di Siena), acquistò il Lecce nel 1994 quando la squadra stava per retrocedere Serie C1. Affidò la presidenza a Mario Moroni e in soli due anni ottenne la promozione in serie A. Dalla stagione 2005-06 scelse di andare in “prima linea”, coprendo la carica di presidente. Poi passò il testimone al figlio Pierandrea. Dopo nove campionati disputati nella massima serie, nel 2005 Semeraro decise per la cessione del club. Con lui al timone i giallorossi ottennero straordinari risultati, consolidando e rafforzando la notorietà del Lecce Calcio a livello nazionale. Tuttavia quei colori gli rimasero nel cuore, tanto è vero che spesso lo si vedeva in tribuna al Via del Mare. Con Giovanni Semeraro se ne va un grande imprenditore, un uomo innamorato del Lecce, un presidente "vecchio stampo" che ha saputo scrivere pagine indelebili della storia del club salentino. Alla sua famiglia va il commosso abbraccio dell’intera comunità.

  • Ernesto Rizzo
    Necrologio

    Ernesto Rizzo

    Magliano piange la prematura scomparsa di Ernesto Rizzo, venuto a mancare all'età di anni 48 . Ernesto lascia un grande vuoto tra i suoi familiari e tutti i suoi amici. Il suo caro ricordo sarà custodito per sempre nei cuori di quanti gli hanno voluto bene. La Famiglia Rizzo ringrazia tutti coloro che sono stati vicini in questo momento di grande dolore .

  • Agenzia onoranze funebri

    ALUISI SRL

  • Agenzia onoranze funebri

    AGENZIA FUNEBRE EDEN

  • Giuseppe Anglano - Trepuzzi
    Notizia

    Giuseppe Anglano - Trepuzzi

    Trepuzzi in lutto per la scomparsa di Giuseppe Anglano, giovane cameramen e fotografo venuto a mancare a soli 33 anni. Giuseppe ha lottato contro un male incurabile, con coraggio e tenacia, ma poi purtroppo si è dovuto arrendere. Grande professionista, molto noto per aver lavorato a Telerama e Studio 100, si è spento nell'ospedale di San Giovanni Rotondo, dov'era ricoverato. Per i suoi cari, per gli amici e per chi lavora nel settore si tratta di una perdita immensa. Ma ricordo di Giuseppe vivrà per sempre nei cuori di chi ha avuto la fortuna di conoscerlo.

  • Emanuela Pagano - Squinzano
    Notizia

    Emanuela Pagano - Squinzano

    Tutta la città di Squinzano si stringe alla famiglia Pagano, nel triste momento del dolore per la prematura perdita di Emanuela, sconfitta a soli 57 anni da un male incurabile. Forte e coraggiosa, ha affrontato la malattia senza mai abbattersi e senza mai venir meno ai suoi doveri come assessore alle attività produttive e alle pari opportunità. Ha dato tanto alla comunità, come donna delle istituzioni ma soprattutto come persona, riuscendo ad entrare nel cuore di molti. L'affetto che ha ricevuto in vita verrà ora affidato al suo ricordo, affinché questo possa alleviare la sofferenza di chi l'ha persa per sempre.

  • Leonardo La Puma - Presicce
    Notizia

    Leonardo La Puma - Presicce

    Non ce l'ha fatta Leonardo La Puma, sconfitto da un male incurabile a soli 69 anni. Presicce dice addio al suo ex primo cittadino, docente universitario e persona di grande levatura morale. Tutti in città ne ricordano la gentilezza e la disponibilità. Nel giorno dell'ultimo saluto, la comunità si stringe attorno alla famiglia La Puma, in segno di vicinanza per la loro immensa perdita.

  • Giancarlo Pirandola
    Notizia

    Giancarlo Pirandola

    Era vicino al compimento dei 75 anni, ma purtroppo non è riuscito a festeggiarli. Si è spento ieri Giancarlo Pirandola, noto arbitro leccese, molto apprezzato nell'ambiente sportivo. Un attento professionista ed un uomo alla mano, cordiale e disponibile. Lascia un grande vuoto nella vita dei suoi cari, che continueranno a ricordarlo insieme a chi gli ha voluto bene.

  • Roberto Corigliano
    Notizia

    Roberto Corigliano

    Lecce dice addio a Roberto Corigliano, imprenditore e presidente della Confcommercio, venuto a mancare all'età di 69 anni. Sicuramente una figura di spicco nel panorama locale, un uomo che ha dedicato la sua vita al lavoro ed alla crescita del territorio. Lascia, nel dolore, la moglie ed i tre figli, ai quali vanno le più sentite condoglianze per questa grande perdita.

  • Donato Valli
    Notizia

    Donato Valli

    Il mondo culturale salentino saluta il professor Donato Valli, intellettuale di primo piano, docente di Letteratura Italiana Moderna e Contemporanea e Rettore dell'Ateneo leccese. Se n'è andato all'età di 86 anni, lasciando un grande vuoto nella comunità, che oggi si stringe attorno ai familiari di Donato, ai quali porge le più sentite condoglianze.

  •  Pantaleo Sassonio e Annarita Scarpa
    Notizia

    Pantaleo Sassonio e Annarita Scarpa

    Le comunità di Matino e Collepasso danno il loro commosso addio a Pantaleo Sassonio e Annarita Scarpa, coppia scomparsa in seguito ad un tragico incidente stradale. Pantaleo, di Matino, era conosciuto da tutti come un gran lavoratore con la passione per le moto. Sempre sorridente e sempre impegnato nei suoi progetti. Annarita, di Collepasso, era una donna gentile, disponibile e molto altruista, sempre attenta ai bisogni di chi la circondava e necessitava di una mano. Una coppia affiatata e innamorata delle vita, due anime gemelle che si sostenevano a vicenda e che rendevano l’uno unica e straordinaria la vita dell’altro, condividendo un’esistenza in comune densa di passione, armonia, qualche discussione ma soprattutto felicità. Le due città, Matino e Collepasso, paesi d’origine della coppia, si stringono attorno alle famiglie e ai cari dei due innamorati, promettendo di imparare del loro amore e di custodire per sempre il loro ricordo nel proprio cuore.

  • Alberto Greco
    Notizia

    Alberto Greco

    Lecce perde una grande personalità. Si è spento all'età di 81 anni Alberto Greco, sconfitto da una malattia che non gli ha lasciato scampo. L'uomo era proprietario del Teatro Politeama Greco, fulcro culturale della città. La famiglia si prepara a salutarlo per l'ultima volta, portando nel cuore un ricordo che l'accompagnerà per il resto della vita.

Back to top