• "Lasciate un Ricordo di Vita"
    Notizia

    "Lasciate un Ricordo di Vita"

    In questo momento di grande emergenza, il nostro Paese sta pagando il prezzo più caro. Siamo a disposizione per ricordare le persone che non ce l’hanno fatta. Quei cari che ci hanno lasciato nel silenzio, senza essere salutati degnamente. Perché ogni vita è una storia E ogni storia merita di essere raccontata. Lasciate tra i commenti un Ricordo di Vita, vi aiuteremo a divulgarlo

  • Nicola Comi
    Notizia

    Nicola Comi

    Tolentino piange la scomparsa del dottor Nicola Comi, venuto a mancare in seguito a una lunga malattia contro cui combatteva da tempo. Classe 1940, fu sindaco di Tolentino dal 1980 al 1985, distinguendosi per correttezza, impegno e doti umane. Medico ospedaliero e cardiologo, Nicola Comi verrà ricordato come un signore d'altri tempi, un grande professionista e uno straordinario uomo politico. Durante il suo mandato da primo cittadino furono realizzate tra le opere più importanti della città. Ai suoi cari vanno le più sentite condoglianze da parte dell'intera comunità. Tolentino ne custodirà con affetto il caro ricordo.

  • Euro Saltari
    Notizia

    Euro Saltari

    Macerata in lutto per la scomparsa di Euro Saltari, venuto a mancare all'età di 93 anni in seguito a una malattia che in poco tempo non gli ha lasciato scampo. Maceratese doc, era conosciuto e apprezzato da tutti. A lungo funzionario dell'ispettorato provinciale del ministero dell'Agricoltura, era un esperto della razza bovina Marchigiana. Punto di riferimento di lunga data dell'associazionismo cittadino, era un uomo molto impegnato. Dall'organizzazione della Raci, ai corsi dell'Università della terza età, passando per gli spettacoli teatrali, è stato una colonna portante della comunità maceratese. Alla moglie Rosalba, ai figli Daniela e Francesco, alla sorella Maria, e a tutti i suoi cari oggi va il commosso abbraccio di tutta la città.

  • Loredana Mariantoni - Serrapetrona
    Notizia

    Loredana Mariantoni - Serrapetrona

    Serrapetrona in lutto per la scomparsa di Loredana Mariantoni, maestra di 54 anni venuta a mancare in seguito a una malattia che in pochi mesi non le ha lasciato scampo. Loredana viveva a Caccamo ed è stata a lungo insegnante a Cessapalombo, Tolentino, Camerino e infine a Caldarola. Profondamente appassionata del suo lavoro, è stata un punto di riferimento per molti giovani. La sua perdita ha gettato nello sconforto chiunque abbia avuto la fortuna di conoscerla. Al marito Giuliano, al figlio Giacomo, ai fratelli Alberto e Paolo, alle sorelle Silvana e Nella, e a tutti i suoi cari, oggi va il commosso abbraccio della comunità intera. Il dolce ricordo di Loredana resterà custodito nei cuori e nelle menti di chi le ha voluto bene.

  • Maurizio Savi - Treia
    Notizia

    Maurizio Savi - Treia

    Treia in lutto per la scomparsa a soli 43 anni di Maurizio Savi, il “gigante buono” del paese. Conosciuto e benvoluto da tutti, Maurizio era un vero compagnone. Amante delle arti marziali, collaborava con i genitori nell’azienda agricola di famiglia. Un uomo dal grande cuore, sincero e genuino, a cui era impossibile non volere bene. Oggi, nel giorno del dolore, l'intera comunità si stringe attorno al dolore della mamma Marisa, del papà Lino, del fratello Marco e di tutti i suoi cari. Il caro ricordo di Maurizio resterà intatto nei cuori dei quanti gli hanno voluto bene.

  • Rosanna Carassai
    Notizia

    Rosanna Carassai

    La sanità maceratese piange la scomparsa della dottoressa Rosanna Carassai, venuta a mancare all'età di 67 anni in seguito a una malattia. A lungo è stata la colonna portante della psichiatria maceratese, coprendo il ruolo di primario fino alla pensione raggiunta nel 2017. Una donna forte e appassionata, una professionista competente e carismatica. Per molte persone in difficoltà ha rappresentato un punto di riferimento assoluto. Per i colleghi e i medici più giovani è stata un modello. Al marito e alla figlia va il sentito abbraccio dell'intera comunità.

  • Elena Stellina - San Severino
    Notizia

    Elena Stellina - San Severino

    La comunità di San Severino si stringe nel ricordo di Elena Stellina, venuta a mancare all'età di 64 anni. Maestra d'asilo in pensione da un anno, Elena era conosciuta e amata da tutti. Una donna dolce e premurosa, innamorata del suo lavoro. Con lei sono cresciute due generazioni di settempedani, accompagnate dalla dolcezza del suo sorriso. Quel sorriso che resterà impresso per sempre nei cuori di chi ha avuto il privilegio di conoscerla. Al marito, ai figli, al padre, alla sorella, ai nipoti e ai parenti tutti, oggi va il commosso abbraccio dell'intera comunità.

  • Paolo Mancinelli - Recanati
    Notizia

    Paolo Mancinelli - Recanati

    Profondo dolore a Recanati per la scomparsa di Paolo Mancinelli, venuto a mancare a soli 27 anni. Ha combattuto a lungo, con coraggio e dignità, contro un male che alla fine non gli ha lasciato scampo. Operaio in una ditta di Montelupone, da tempo aveva dovuto lasciare il lavoro per motivi di salute. Lo scorso anno aveva perso entrambi i genitori. Oggi, nel giorno del dolore, il commosso abbraccio dell'intera comunità va alla compagna Katy, al figlio Edoardo, ai fratelli Romina e Valentino, e a tutti i suoi cari. Il caro ricordo di Paolo sarà custodito nei cuori dei quanti hanno avuto la fortuna di conoscerlo.

  • Sabatino Venturi - Corridonia
    Notizia

    Sabatino Venturi - Corridonia

    Corridonia in lutto per la scomparsa di Sabatino Venturi, venuto a mancare all'età di 71 anni. Pasticcere conosciuto e apprezzato da tutti, si dovuto arrendere a un male incurabile. Originario di Spoleto, iniziò a dedicarsi ai dolci e al pane quando aveva appena 13 anni. Da allora la sua passione lo ha condotto a Corridonia dove ha iniziato a insegnare il mestiere. Poi è diventato proprietario della pasticceria Stefania, in pieno centro, e successivamente anche di quella in via Sant'Anna, dove ora lavora lavora la figlia. Un uomo buono e dal grande cuore, socievole e generoso. Ha dedicato l'intera vita al suo lavoro, con grande impegno e senza mai risparmiarsi. Alla moglie, alla figlia e a tutti i suoi cari oggi va il commosso abbraccio dell'intera comunità. Sabatino se ne è andato, ma il suo ricordo vivrà per sempre nei cuori di chi gli ha voluto bene.

  • Franca Procicchiani - Civitanova
    Notizia

    Franca Procicchiani - Civitanova

    Il mondo dell'istruzione civitanovese è in lutto per la scomparsa di Franca Procicchiani, storica dirigente scolastica venuta a mancare all'età di 88 anni. Con i suoi insegnamenti è cresciuta una intera generazione di alunni e docenti, prima quando era al servizio della sede della scuola Mestica, poi nei panni di dirigente del circolo di via Ugo Bassi Era una donna intelligente, colta e dal carattere forte. Una personalità carismatica. Un punto di riferimento per tutti. Ai figli Enrico e Alberto, e a tutti i suoi cari, vanno le più sentite condoglianze dell'intera comunità. Franca se ne è andata, ma il suo ricordo vivrà per sempre nei cuori di chi ha avuto il privilegio di conoscerla.

  • Ariodante Centini - Civitanova
    Notizia

    Ariodante Centini - Civitanova

    Addio a Ariodante Centini, storico portiere della Civitanovese degli '60 e '70. Aveva ottant'anni e da tempo combatteva con una malattia, con la stessa grinta e lo stesso coraggio che lo ha reso una leggenda consegnata alla storia rossoblu. Originario di Pollenza, grazie alle sue magie tra i pali si si era guadagnato il soprannome di "gatto volante". Oltre ad essere stato un grande atleta, nonché memoria storica di Civitanova, Ariodante era una persona straordinaria, dalla grande dignità e dal raro spessore umano. Oggi, nel giorno del dolore, il pensiero di tutti va alla moglie Daniela, ai due figli Maria Assunta e Antonio e a tutti i suoi cari. Il suo ricordo vivrà per sempre nei cuori dei quanti hanno avuto l'onore di conoscerlo.

  •  Enzo Ranieri
    Notizia

    Enzo Ranieri

    Un pezzo di storia di Civitanova se ne è andato. Si è spento all'età di 93 anni il professor Enzo Ranieri, titolare dell'omonima libreria, simbolo di cultura e tradizione, nonché punto di riferimento per generazioni di civitanovesi. Insegnante, preside e persona profondamente legata al territorio, Enzo partecipò attivamente a tutte le piccole e grandi rivoluzioni della città, dalla fondazione dell'Avis a quella del Club Vela, passando per la costituzione della Croce Verde. Nel 2015 ricevette il premio ‘Città-Cultura-Solidarietà’ istituito dall’associazione ‘Arte’ di Anna Donati, tra gli applausi di una gremita aula consiliare. Enzo è stato una colonna portante per la crescita e la tutela del patrimonio sociale e culturale di Civitanova. Alla moglie Lina, ai figli Mariella e Raniero, ai nipoti e a tutti i suoi cari, il commosso abbraccio dell'intera comunità.

Back to top