•  Totuccio Palermo - Racalmuto
    Agrigento - 20/02/2017

    Totuccio Palermo - Racalmuto

    È stata una lunga e dura malattia a strappare Totuccio Palermo all'affetto dei suoi cari a soli 54 anni.

    A Racalmuto lo conoscevano tutti, sia per via della sua attività nel campo della ceramica, sia perché collaboratore di Tele Studio 98. Totuccio era disponibile e sempre gentile, pronto alla chiacchiera e continuamente sorridente. Un destino ingiusto quello che lo ha portato via quando aveva ancora tanto da dare.

    Alla famiglia, in questo momento di grande dolore, va l'abbraccio di tutta la comunità.

  • Antonio Di Bari
    Agrigento - 27/10/2016

    Antonio Di Bari

    Agrigento in lutto. E' venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'avvocato Antonio Di Bari, colto da un malore che non gli ha lasciato via di scampo.
    Immediata la corsa in ospedale, dove però le condizioni sono apparse subito gravi.

    L'uomo era persona molto stimata, sia per le sue doti umane che per quelle professionali.

    Oggi pomeriggio ci sarà l'estremo saluto e saranno in molti a voler rendere omaggio ad Antonio, che ha lasciato questa terra troppo presto.

  • Salvatore Salemi
    Agrigento - 15/09/2016

    Salvatore Salemi

    All’età di 91 anni, ci ha lasciati Salvatore Salemi, presidente emerito dell'Unione ex allievi Don Bosco di Agrigento.

    Alla guida dell’Unione dal 1990 al 1994, Salemi era apparso in pubblico, l’ultima volta, nel 2013, quando era arrivato ad Agrigento con l’urna contenente le reliquie di Don Bosco.
    Un bravo cristiano e un cittadino onesto: così lo ricordano tutti, in particolare i suoi ex allievi, che non dimenticheranno mai gli insegnamenti di Salemi, persona speciale e generosa.

  • Aldo Gueli
    Agrigento - 08/09/2016

    Aldo Gueli

    Agrigento è in lutto per la scomparsa, a 66 anni, di Aldo Gueli, molto conosciuto in città per la sua bottega artigiana “Se vi preme la pelle” di piazza Purgatorio, dove, dai primi anni 90, si vendono borse, cinture e accessori in pelle.

    Durante la rivoluzione giovanile del 68, Gueli militò prima in Lotta Continua, e poi nel Pci, diventando, per molti, un punto di riferimento d’inarrivabile motivazione culturale e politica. Grazie a lui, locali storici come Ruga Reali, sede di notturne serate post spettacoli, hanno ripreso vita, così come una serie d’iniziative volute da Gueli. Una vita, la sua, fatta di passione politica e d’artigianato: il suo negozio ad Agrigento è un punto di riferimento per personaggi insoliti, uomini di cultura e artisti.

    Gueli verrà ricordato da tutti per il suo sorriso, la sua voglia di vivere e il suo spirito d’iniziativa.



  • Nicolò Piazza
    Agrigento - 28/08/2016

    Nicolò Piazza

    Il devastante terremoto che si è abbattuto sul centro Italia si è portato via anche Nicolò Piazza, 83enne di Racalmuto.

    Il pensionato Piazza era nato a Racalmuto, ma da molti anni viveva a Roma; in passato, era stato segretario comunale in diversi Comuni del Lazio, tra cui Viterbo. Legatissimo alla sua terra, l’uomo partecipava spesso a presentazioni di libri di autori siciliani o sulla Sicilia.

    Al momento del sisma, Piazza si trovava ad Amatrice, paese natale della moglie, e da lì non ha più fatto ritorno, perché il terremoto lo ha brutalmente inghiottito, insieme a centinaia di altri innocenti.

    Tutta la comunità di Racalmuto, profondamente commossa, si stringe attorno ai familiari e alle due figlie di Piazza, colpite da una perdita così straziante e dolorosa.

  • Samuele Miceli
    Agrigento - 18/08/2016

    Samuele Miceli

    La comunità di Siculiana è in lutto per la tragica scomparsa del piccolo Samuele Miceli, deceduto martedì scorso in seguito ad un tragico incidente sulla strada provinciale che porta a Montallegro.

    Per un dramma del genere non esistono parole. Non c'è spazio per critiche o polemiche, ma solo per un doveroso silenzio. Rispettando una giovane vita spezzata troppo presto ed una famiglia travolta dal dolore.

    Ciao Samuele, proteggi i tuoi cari da lassù.

  • Gai Bennici
    Agrigento - 18/08/2016

    Gai Bennici

    Il blues siciliano è in lutto per la perdita di un grande artista delle sei corde: Gai Bennici, chitarrista agrigentino molto conosciuto ed apprezzato nel panorama musicale nostrano.

    Bennici aveva solo 49 anni e si è dovuto arrendere a una malattia che non gli ha lasciato scampo. Mosso da straordinaria passione per la musica, ha dato vita negli anni ad un'incessante attività di concerti in tutta la Sicilia, facendo vibrare le emozioni dei tanti spettatori a suo seguito.

    Per molti considerato un maestro, Bennici ha formato intere generazioni di musicisti, con l'umiltà, la dolcezza e la generosità che lo hanno sempre contraddistinto.

    Con Bennici se ne va uno straordinario artista, ma soprattutto un grande uomo.

  • Ciao Totò
    Agrigento - 25/07/2016

    Ciao Totò

    Si è spento Totò Minio, lasciando un'intera città nello sgomento.

    Mentre in tanto avevano creduto fosse uno scherzo, a poco a poco l'incredulità ha lasciato spazio ad un'amara verità. Totò Minio, detto Scioppetto, se ne è andato ieri sera a soli 39 anni. In molti lo ricorderanno in “Camera Zhen”, in altri lavori al fianco di Riccardo Gaz o nel corto “Gratta e scappa”.

    Dotato di apprezzabile sarcasmo, Totò era un ragazzo umile e generoso, un animo buono che aveva scelto di rispondere con il sorriso alle pesanti prove a cui la vita lo aveva sottoposto.

    Con lui se ne va una colonna dello spettacolo agrigentino, nonché un piccolo, grande uomo.

Back to top