Risultati: 309
  • Ascoli Piceno - 28/08/2020

    Pierluigi Camiscioni

    San Benedetto in lutto per la scomparsa di Pierluigi Camiscioni, venuto a mancare all’età di 67 anni in seguito a una malattia. Pierluigi era conosciuto da tutti. Non solo per essere un noto imprenditore locale o per il glorioso passato da rugbista tra le fila dell’Aquila, della Roma e della Nazionale a cavallo tra gli anni ’70 e ’80, bensì anche per aver fatto da controfigura di Bud Spencer in tre dei suoi film degli anni ’90. Persona energica e carismatica. Amante del piacere e dell’avventura. Amante della vita. E il ricordo di quella straripante energia sarà custodito nei cuori e nelle menti di chi ha avuto il privilegio di conoscerlo.

  • Ascoli Piceno - 07/11/2018

    Orlando Marconi

    La Riviera in lutto per la scomparsa di Orlando Marconi, venuto a mancare all'età di 91 anni. Conosciuto da tutti come il Re del Freddo, la sua storia lavorativa parte tanto tempo da, quando a fine degli anni Sessanta entrò nel mondo del surgelato. La svoltà nel 1971, quando diede il via ai lavori di costruzione di circa quarantamila metri quadrati di celle frigorifere. La sua vita è stata costellata di sacrifici e idee. Reduce dall'esperienza della guerra e della povertà, e abituato a rimboccarsi le maniche in ogni situazione, aveva un intuito formidabile. Capì in tempi non sospetti le potenzialità del settore degli alimenti surgelati e vi investì tutti i suoi risparmi, dando vita a un impero. Grazie alla sua lungimiranza, Orlando Marconi creò migliaia di posti di lavoro, portando in alto il nome di San Benedetto, in Italia e all'estero. Oggi l'intera comunità si stringe nel suo ricordo. Nel ricordo di uno dei simboli dell'imprenditoria locale, di un uomo che negli anni ha reso grande questo territorio, creando ricchezza e lavoro per innumerevoli famiglie. Ai suoi cari giungano le pià sincere condoglianze.

  • Ascoli Piceno - 31/10/2018

    Mirko Natalini

    Comunità ascolana in lutto. Non ce l'ha fatta Mirko Natalini, venuto a mancare a soli 41 anni in seguito di un aneurisma che lo aveva colto questa estate mentre stava lavorando in Germania. Dopo mesi di calvario, le speranze di una miracolosa ripresa si sono arrese questa mattina all'alba. Grande tifoso dell'Ascoli calcio e figlio del presidente della Jrvs, Mirko è sempre stato un instancabile sostenitore dei colori bianconeri. Proprio ieri, durante la partita al Del Luca, la Curca Sud aveva espresso la sua vicinanza nei confronti della famiglia Natalini con uno striscione. Oggi, nel giorno del dolore, il commosso abbraccio dell'intera comunità va ai suoi cari, agli amici e a chiunque gli abbia voluto bene. Il ricordo di Mirko vivrà in eterno nei cuori e nelle menti di chi ha avuto il piacere di conoscerlo.

  • Ascoli Piceno - 07/08/2018

    Antonio Lucidi - San Benedetto del Tronto

    San Benedetto in lutto per la scomparsa dell'avvocato Antonio Lucidi, venuto a mancare in seguito a un malore all'età di 64 anni. La notizia di questa improvvisa perdita ha gettato un'intera comunità nello sconforto e nell'incredulità. Conosciuto e stimato da tutti per la grande professionalità e per le sue straordinarie doti umane, Antonio lascia un vuoto in colmabile nei tanti amici e clienti. Alla moglie Grazie, ai figli Gaia ed Enrico, e a tutti i suoi cari, oggi va il commosso abbraccio della comunità intera.

  • Ascoli Piceno - 02/07/2018

    Giovanni Pompei - San Benedetto del Tronto

    Il mondo del calcio piange la scomparsa di Giovanni Pompei, ex giocatore della Samb venuto a mancare a soli 37 anni. Originario di San Benedetto, classe 1980, si è spento in seguito a una lunga malattia contro cui ha lottato con coraggio e tenacia. Fondatore del The Rat Pack, noto locale della movida rivierasca, era un ragazzo conosciuto e apprezzato da tutti. Da calciatore indossò con orgoglio i colori rossoblù dal 2004 al 2006. Iniziò la sua carriera con le giovanili dell'Ascoli, poi seguì Mazzone nelle fila del Bologna, raggiungendo la Serie A. Tornato nelle Mache, in C1, militò nell'Ancona, in serie B, a Taranto, Samb Chieti, Fermana, Vis Pesaro e infine a Macerata, per poi dedicarsi all'attività imprenditoriale dal 2009. Giovanni lascia un vuoto incolmabile nelle vite dei quanti hanno avuto la fortuna di conoscerlo. Ma il suo ricordo vivrà presempre nei cuori di chi gli ha voluto bene.

  • Ascoli Piceno - 28/06/2018

    Dario Troiani - Offida

    Offida si è stretta nell'ultimo saluto a Dario Troiani, rimasto vittima di un incidente stradale a soli 25 anni. Dario, come gran parte dei giovani del posto, amava il carnevale ed era componente del gruppo Mescal. Era un ragazzo solare, pieno di vitalità e amore per la vita. Aveva un grande cuore, sempre pronto e disponibile a dare un aiuto agli altri. La sua perdità lascia un vuoto incolmabile nelle vite dei quanti hanno avuto la fortuna di conoscerlo. Nel momento dello strazio e delle lacrime, l'intera comunità abbraccia con affetto la famiglia. La mamma Graziella, il papà Raniero, il fratello Matteo e la nonna Caterina. Dario se ne è andato lasciandoci nello sconforto, ma il suo ricordo rimarrà per sempre vivo nei cuori di chi gli ha voluto bene.

  • Ascoli Piceno - 19/03/2018

    Giuseppe Flaiani

    La comunità ascolana si stringe nel lutto per la scomparsa di Giuseppe Flaiani, venuto a mancare all'età di 71 anni. Personaggio storico del Sestiere Piazzarola, Giuseppe ha rappresentato per anni una colonna portante della Quintana, ricoprendo il ruolo di console con passione e grande impegno, contribuendo alla conquista di numerosi Palii. Amante dello sport, a lungo è stato presidente del rugby di ascoli, diventando nel tempo un punto di riferimento per la palla ovale locale. Giuseppe lascia un enorme vuoto nella comunità, ma il suo entusiasmo, il suo carisma e la sua voglia di vivere resteranno intatti nei ricordi di chi ha avuto la fortuna di conoscerlo.

  • Ascoli Piceno - 07/03/2018

    Don Nildo Astolfi

    La comunità di Ascoli Piceno e nello specifico quella della parrocchia di San Bartolomeo piangono la scomparsa del caro don Nildo Astolfi. Originario di Montegallo, dal 1973 prese servizio ad Ascoli Piceno nel popoloso quartiere di Porta Cappuccina dopo aver predicato nella chiesa di Santa Maria Goretti, Sacro Cuore e San Vittore. Sono stati 35 gli anni di presenza nella sua parrocchia. Buono e generoso è entrato da subito nel cuore dei suoi fedeli. Per molti un grande amico che sapeva donare sempre consigli preziosi e convincere a percorrere un indirizzo spirituale specifico. Degne di nota anche le tante belle iniziative che hanno migliorato notevolmente la parrocchia di San Bartolomeo. Oltre alla sua parrocchia, per alcune generazioni, don Nildo era l'insegnante di religione nelle scuole della città, cattedra tenuta per diversi anni. Purtroppo don Nildo ci lascia all'età di 89 anni. In questo triste momento ci uniamo in preghiera perché il nostro caro sacerdote sia accolto nel migliore dei modi nella casa del Signore che ha sempre servito con devozione e dedizione. Sentite condoglianze ai familiari.

  • Ascoli Piceno - 01/03/2018

    Simone Formentini - San Benedetto del Tronto

    La comunità di San Benedetto del Tronto piange la scomparsa del caro Simone Formentini. Nipote di quel nonno che nell'immediato dopoguerra portò lavoro a tante famiglie della riviera avviando una importante attività nel settore ortofrutticolo e rendendo famoso nel commercio il pomodoro dalla qualità tonda. Simone aveva continuato quell'attivita' tramandando i sogni e i desideri del compianto nonno e aveva avviato con un successivo importante sviluppo anche un'attività nel mondo degli imballaggi. Purtroppo ci lascia anche lui, all'età di 61 anni. Un uomo gentile, generoso e sempre molto disponibile. Fu anche presidente del Rotary dove tanti lo ricordano con affetto nelle diverse iniziative realizzare per la zona. Purtroppo una brutta malattia che da qualche tempo lo attanagliava ha avuto il sopravvento e lo ha strappato all'affetto dei suoi cari. Simone lascia la moglie Anna e i figli Giuseppe e Simonetta. A loro va il nostro pensiero e un abbraccio affettuoso in questo triste momento di perdita del proprio caro. Vi siamo vicini. Sentite condoglianze.

  • Ascoli Piceno - 23/02/2018

    Goffredo Tanzi - San Benedetto del Tronto

    La comunità di San Benedetto del Tronto piange la scomparsa del caro Goffredo Tanzi, per tanti meglio noto come "Zuchì". Fu storico tenente dei vigili urbani, una istituzione vera e propria lungo la riviera. Ci lascia all'età di 73 anni ma in tutti noi rimarrà il bellissimo ricordo di una persona speciale, sempre sorridente e gioviale con tutti. Ligio al suo dovere sapeva sempre come comportarsi anche in diatribe o problematiche comunali da risolvere. Un uomo buono che sapeva far rispettare le regole. In pensione da qualche anno possiamo dire che Goffredo ha vissuto una parte di storia importante di San Benedetto, tanti anni di impegno per la collettività che sicuramente rimarranno indelebili nella memoria e nel cuore di tutti coloro che lo incontravano per strada, in centro o in ufficio. Tanzi lascia la moglie Rita e i figli Dino e Davide. A loro ci uniamo con affetto nel dolore di questo triste giorno per la perdita del vostro caro. Vi siamo vicini. Sentite condoglianze.

  • Ascoli Piceno - 13/02/2018

    Franco Pirzio

    Le comunità di Grottammare e San Benedetto del Tronto piangono la scomparsa dell'artista poliedrico Franco Pirzio. Ci lascia all'età di 71 anni dopo aver dedicato la sua vita all'arte, al design e ad ammirare i luoghi e gli itinerari del Piceno. Nato a Roma si trasferì a Grottammare dove fu subito reciproco amore. Eclettico artista, da sempre designer di interni dal carattere unico, ma anche restauratore di biciclette d’epoca e acquarellista iperrealista amante della sperimentazione, si è fatto subito apprezzare in zona e non solo. Negli anni diventa un personaggio molto attivo donando tanto per questa nostra terra. Fondatore dell’Arnia Design di Ripatransone lo ricordiamo anche per le innumerevoli opere create, tra questi i quadri "Facce da Quintana" fino alla sua ultima fatica, la “Trilogia Microscosmica” presentata pochi mesi fa. Ci mancherà tanto Franco, ci mancherà lo spirito propositivo e la sua voglia di fare. In questo triste momento ci stringiamo con affetto ai parenti. A loro vanno le nostre più sentite condoglianze.

  • Ascoli Piceno - 08/02/2018

    Luciano Calabresi - San Benedetto del Tronto

    La comunità di San Benedetto del Tronto è in lutto per la scomparsa del caro Luciano Calabresi, storico dirigente accompagnatore della Sambenedettese Calcio. Ci lascia all'età di 83 anni dopo aver combattuto per anni una brutta malattia che purtroppo alla fine ha avuto la meglio. Leghiamo il suo ricordo alla Samb di cui ne è stato dirigente accompagnatore nel periodo d’oro della società rossoblu tra gli anni ’60 e la fine degli anni ’80. Tanta passione e tanto sacrificio per quei colori di cui era innamorato mentre lavorava come assicuratore e portava avanti l’agenzia che si affaccia su viale Moretti. Dopo quell'esperienza diventò un importante punto di riferimento per il quartiere Albula Centro, la sua zona, di cui è stato presidente diligente ed impegnato fino a gennaio 2017. Luciano lascia la moglie Annita, le figlie Cristina e Claudia oltre al fratello Filippo, ai generi Roberto, Mimmo e Massimiliano e agli amati nipoti Beatrice, Agnese, Maria e Alberto. Profondamente commossi ci uniamo al loro dolore con un grande abbraccio, nel ricordo e nel rimpianto della persona speciale che è venuta a mancare. Sentite condoglianze.

Back to top