• Alessandro Staffelli
    Milano - 25/02/2017

    Alessandro Staffelli

    Si è spento prematuramente a soli 51 anni Alessandro Staffelli, medico odontoiatra molto conosciuto a Milano, nonché fratello del celebre inviato di Striscia la Notizia Valerio.

    Una vita piena di soddisfazioni professionali, anche quando ha tentato la carriera politica come consigliere comunale a Sesto. L'associazione italiana odontoiatri lo aveva eletto, nel 2007, presidente per la provincia di Milano. Aveva un grande cuore Alessandro, sempre pronto ad aiutare chi era in difficoltà. Quando ci fu il terremoto de L'Aquila, fu in prima linea con progetti umanitari, cosa che ripeté in occasione del sisma che colpì l'Emilia Romagna.

    I problemi di salute di qualche giorno fa avevano subito destato preoccupazione, ma la speranza aveva indotto amici e parenti a sperare in una ripresa che purtroppo non c'è stata.
    Alessandro è volato via tra commozione ed incredulità, lasciando nel cuore un grande vuoto.

    Il suo ricordo accompagnerà per sempre i tanti che gli hanno voluto bene.

  • Giorgio D'Ilario
    Milano - 21/02/2017

    Giorgio D'Ilario

    Sono passati appena 20 giorni dalla morte dell'amata Laura. Giorgio D'Ilario non ce l'ha fatta a vincere il dolore e si è spento.

    In tanti lo ricordano, a età degli anni '70, con fare da padre, mentre accoglieva e consigliava i giovani che tentavano la sua stessa strada. Il giornalismo locale era un mondo duro e D'Ilario lo sapeva bene. E' proprio per questo che Giorgio non negava mai una mano a chi era in difficoltà. Un atteggiamento paterno che ha contribuito a renderlo amato ed apprezzato da tutti. Legnano era il suo grande punto di riferimento, città destinataria dei suoi scritti e della sua attenzione.
    Ha fondato insieme a Luigi Caironi la famosa rivista "La Martinella", lasciando in eredità un grande patrimonio.

    Nel giorno del dolore, Legnano si stringe alla famiglia, per omaggiare questo grande uomo del nostro tempo. Ovunque si trovi ora, sarà sicuramente insieme alla cara Laura, in pace.

  • Michele Galasso - Trezzano sul Naviglio
    Milano - 15/02/2017

    Michele Galasso - Trezzano sul Naviglio

    Se n'è andato prematuramente a soli 67 anni Michele Galasso, dottore di Trezzano sul Naviglio molto apprezzato.

    L'improvvisa morte ha suscitato da subito sgomento e commozione, perchè il medico era una figura di riferimento per la comunità milanese, anche in ragione della sua elezione nel consiglio comunale come esponente del PD. Un integerrimo professionista, ma anche e soprattutto un amico, una persona gentile e disponibile, sempre pronta ad aiutare il prossimo.

    Alla moglie ed ai due figli si stringe tutta la cittadina, che porge loro le più sentite condoglianze per questa dolorosa perdita.

  • Luigi Caironi - Legnano
    Milano - 15/02/2017

    Luigi Caironi - Legnano

    Si è spento all'età di 94 anni Luigi Caironi, presidente della fondazione Famiglia Legnanese.

    Una vita dedicata alla sua terra ed alla comunità, in una molteplicità di iniziative che amava curare personalmente.
    Vicino a lui fino alla fine la moglie Marisa, inseparabile compagna di sempre.

    Luigi era per Legnano un punto di riferimento e nessuno lo dimenticherà mai.

  •  Dino De Florio
    Milano - 03/02/2017

    Dino De Florio

    Aveva solo 40 anni, una famiglia bellissima ed una carriera di successo.

    Ma il destino ha avuto per lui piani diversi. Dino De Florio se n'è andato in punta di piedi, dopo aver sposato la sua Silvia. Era uno dei grafici di Corriere.it, uno di quegli uomini poco conosciuti al pubblico, ma preziosi per una redazione così importante. Non ha mai perso il sorriso e la sua simpatia, tratti preponderanti del suo carattere. I colleghi e gli amici tutti non si fanno pace, perché notizie così non vorresti mai sentirle.

    E invece tutti oggi si trovano a dover dire addio ad una persona cara, di famiglia, come era Dino.

    Nessuno dimenticherà mai quanto era bello volergli bene.

  • Don Aldo Geranzani
    Milano - 01/02/2017

    Don Aldo Geranzani

    Il Collegio San Carlo di Milano piange la morte di Don Aldo Geranzani, scomparso a 71 anni a causa di una malattia.

    Tutti lo ricordano sull'uscio, intento ad accogliere tutti i suoi ragazzi, riservando solo sempre lo stesso gentile trattamento.
    A lui non importava la provenienza o la classe sociale, perché ognuno di loro era portatore di una storia e proprio per questo era unico e speciale.
    Ha guidato la scuola per più di 26 anni, durante i quali non si è mai risparmiato. Ha saputo far crescere la struttura che gli era stata affidata, senza mai perdere di vista l'obiettivo centrale: il bene dei suoi studenti, che gli volevano davvero bene.

    Ora che non c'è più, resteranno i suoi insegnamenti, la grande eredità che, come ultimo dono prezioso, ha voluto lasciare in tutti quelli che hanno avuto la fortuna di incrociare la sua strada.

  • Gianluca Pellegrin - Bollate
    Milano - 31/01/2017

    Gianluca Pellegrin - Bollate

    Le comunità di Bollate e Senago si stringono nel lutto per la scomparsa di Gianluca Pellegrin, ragazzo di soli 29 anni venuto a mancare in seguito ad un malore improvviso che lo ha colto nel sonno.

    Consigliere comunale tra le fila di Sel nel comune di Senago, era fidanzato da anni con la sua Ilaria e da sempre viveva nella frazione di Cassina Nuova, dove frequentò il liceo scientifico Majorana di Rho. A lungo punto di riferimento del direttivo Anpi di Bollate, la sua è stata una vita impegnata nel sociale.

    Una notizia terribile che ha gettato nello sconforto due intere città. Oggi, nel giorno del dolore, ci stringiamo attorno ai suoi cari, con la certezza che il ricordo di Gianluca rimarrà vivo in eterno nei cuori di chi lo ha conosciuto.

  • Daniel Pessina
    Milano - 18/01/2017

    Daniel Pessina

    La comunità piange in queste ore la scomparsa di Daniel Pessina, cuoco milanese la cui tragica dipartita ha destato sorpresa e tristezza.

    Daniel era un grande uomo. Aveva ereditato la passione per la cucina dalla nonna e si era trasferito in Messico per portare avanti il suo sogno insieme alla moglie. Dopo essere stato a New York, si era mosso alla volta di Sayulita per aprire il ristorante «Gusto artisan food market», portando le specialità italiane oltreoceano.

    Assaporava la vita con passione ed energia, amava la musica e stava simpatico a chiunque conoscesse. Coltivava i suoi sogni, in cui non smetteva mai di credere, e da tutti era considerato sempre l’anima della festa.

    La comunità si stringe attorno ai cari di Daniel, ricordando la sua vitalità, la sua allegria e la sua gioia, e promettendo di custodire per sempre il suo ricordo nel cuore.

  • Mattia Vendramin - Solaro
    Milano - 08/01/2017

    Mattia Vendramin - Solaro

    Ieri la comunità di Solaro ha dato il suo ultimo affettuoso saluto a Mattia Vendramin, giovane ragazzo di 21 anni rimasto coinvolto in un incidente alla stazione di Zurigo, in Svizzera, mentre tornava in Italia per trascorrere le feste natalizie con la famiglia.

    Mattia era un ragazzo gentile e intraprendente. La scorsa estate aveva deciso di trasferirsi a Londra, cercando di realizzare i suoi obbiettivi e i suoi sogni nella capitale inglese, ricco della sua passione e della sua forza di volontà. Tutti coloro che avevano la fortuna di conoscerlo possono affermare di aver sempre trovato un amico che non perdeva mai l’occasione di aiutare e che cercava sempre il meglio nelle persone.

    La comunità si stringe attorno alla famiglia in questo periodo così difficile, ricordando gli occhi e il sorriso di Mattia, che non verrà mai dimenticato, e continuerà a vivere nel cuore di ciascuno.

  • Fulvio Bernacchi - Legnano
    Milano - 10/11/2016

    Fulvio Bernacchi - Legnano

    Legnano in lutto. Se n'è andato Fulvio Bernacchi, storico partigiano combattente.
    Una vita trascorsa a difendere i suoi ideali, sempre in prima linea al servizio del Paese.

    Domani sarà il giorno dell'ultimo saluto, il giorno in cui la sorella Bruna e tutti quelli che gli hanno voluto bene potranno fare con lui questo suo ultimo viaggio.

  •  Mirko Stocchetto
    Milano - 10/11/2016

    Mirko Stocchetto

    Il Bar Basso è chiuso per lutto. Mirko Stocchetto se n'è andato, si è spento ad 86 anni l'uomo che ha portato i cocktail ad un livello più alto, trasformando un semplice bar in un punto di ritrovo per chi ha voglia di bere qualcosa che ha del poetico. In quel locale in Via Plinio 39, per un errore del barman, nacque il Negroni Sbagliato, oggi simbolo dell'evoluzione che il Basso ha portato nella Milano by night.

    Tutti in città hanno conosciuto il suo talento, la sua affabilità e tutti hanno imparato ad amare quei suoi cocktail fatti a regola d'arte e preparati rigorosamente senza il jigger.

    Mancherà molto Mirko, mancherà a chi gli ha voluto bene, a chi ne conosceva la fama ed a chi entrava la mattina nel suo bar per esclamare “il solito!”.

  • Bruno Baldereschi - Legnano
    Milano - 04/11/2016

    Bruno Baldereschi - Legnano

    È fissato per oggi l'ultimo saluto al professor Bruno Baldereschi, storico docente dell'itis di Legnano.

    Ha cresciuto generazioni di studenti, che oggi lo ricordano con stima ed affetto.
    Insegnante appassionato ed uomo gentile, ha lasciato un segno in tutti quelli che hanno avuto il piacere di incrociare la sua strada.

    Nel giorno dell'addio, saranno in molti a stringersi alla famiglia del prof, per far sì che il calore umano possa, anche solo in parte, alleviare la sofferenza di chi ha perso una persona cara.

Back to top