• Taranto - 24/12/2017

    Maria Pagliaro

    All'età di anni 64, è venuta a mancare all'affetto dei suoi cari
    PAGLIARO MARIA
    in MARIANO

  • Un anno senza Carlo Darcante
    Taranto - 16/05/2017

    Un anno senza Carlo Darcante

    Taranto si stringe nel ricordo di Carlo Darcante, giovane vita spezzata, troppo presto, a causa di un tragico e beffardo destino che lo vide coinvolto in un incidente mentre lavorava.

    Carlo aveva solo 25 anni ed era a bordo di un peschereccio al rientro da una battuta di pesca quando è rimasto tragicamente ferito insieme ad altri due colleghi.

    Un lavoro faticoso, colmo di sacrifici il suo, ma che lo aveva reso anche noto a tantissime persone in città, tutte quelle persone che ancora oggi lo ricordano come un gran lavoratore e una persona onesta, generosa e gentile. Il mare ti ha dato ed il mare ti ha tolto. Il tuo ricordo continuerà a resistere eterno nei cuori della tua famiglia e di chi ti ha voluto bene proprio come le onde del mare.

  • Giuseppe Surgo - Lizzano
    Taranto - 11/05/2017

    Giuseppe Surgo - Lizzano

    Lizzano piange la scomparsa prematura del giovanissimo Giuseppe Surgo.

    Un ragazzo di soli 27 anni strappato alla vita da un tragico incidente stradale. Giuseppe era molto conosciuto in paese grazie anche al suo lavoro, era pizzaiolo ormai da diversi anni in un locale di Lizzano, dopo essere stato anche in Svizzera sempre per motivi di lavoro. Rientrato a casa dei suoi genitori da un paio di mesi, aveva iniziato a lavorare a Fragagnano, dove si era già fatto conoscere e apprezzare per la sua devozione e abilità sul lavoro.

    Il tuo sorriso Giuseppe resterà sempre nei cuori di chi ti ha conosciuto.

  • Adamu Aminu - Martina Franca
    Taranto - 10/04/2017

    Adamu Aminu - Martina Franca

    Sgomento e disperazione, incredulità e lacrime hanno colpito da ieri sera Martina Franca.

    La comunità piange l’improvvisa dipartita di Adamu Aminu, calciatore nigeriano dell’Atletico Martina, formazione del campionato di Seconda Categoria, andato via a soli 19 anni per cause naturali ancora in via di accertamento. Il giovanissimo ragazzo era un rifugiato politico accolto nel centro di Alberobello. L’attaccante, nato il 4 giugno 1997, era in Italia da poco più di un anno, ospite del centro di accoglienza di Alberobello, ed era stato tesserato dalla società martinese il 23 gennaio 2017. Con l’Atletico Martina Adamu ha disputato 7 match, andando a segno 2 volte, contro il Tuturano ed il Pezze.

    E’ stata la stessa società dilettantistica tarantina la SSD Atletico Martina 2012, a dare la triste notizia. La dirigenza, lo staff tecnico e tutti i compagni di squadra si stringono attorno al dolore dei familiari e di tutti coloro che lo hanno conosciuto e gli hanno voluto bene.

  • Due anni senza Mimmo Ceccarelli
    Taranto - 19/01/2017

    Due anni senza Mimmo Ceccarelli

    Il mondo della movida tarantina ricorda oggi con Mimmo Ceccarelli, fra i più noti dj della città scomparso improvvisamente due anni fa a soli 55 anni.

    Conosciuto dai suoi fans ed amici come “Memorelli”, aveva iniziato la sua carriera da conduttore radiofonico per Radio Taranto International, una delle prime emittenti sorte sul territorio. Voce calda e competenza musicale lo hanno reso in poco tempo uno dei dj più seguiti degli ultimi anni.

    Contestualmente ai suoi programmi radiofonici, iniziò ad essere voce e selecter nelle sue prime serate in discoteca. Così il suo impegno musicale si tramutò in lavoro. Stimatissimo dai colleghi, Mimmo non aveva mai abbandonato del tutto la sua passione per la radio privata nella quale era tornato a più riprese.

    Ricordiamo fra i suoi programmi più seguiti, lo storico “Memorelli Groove” sulle frequenze di Studio 100 Radio. Fra le sue passioni musicali, funk e house e la sua predilezione per James Brown.

    Siamo vicini al dolore del fratello William e di tutta la sua famiglia, gli amici, i colleghi e di tutti coloro che sono stati toccati dalla popolarità e la sua musica negli anni passati.

  • Antonio Mazzarano
    Taranto - 18/01/2017

    Antonio Mazzarano

    La città di Taranto saluta per sempre il Antonio Mazzarano, spentosi a 104 anni, proprio nella Giornata nazionale del dialetto e delle lingue locali.

    Ha dedicato al capoluogo pugliese tutta la vita, in una sorta di amore viscerale che da sempre lo ha legato alla terra natale.
    Sapeva valorizzare i suoi luoghi attraverso la sua arte nei presepi, realizzando personaggi delle processioni dei Misteri dei Riti pasquali della Settimana Santa.
    Lascia una grande eredità, che verrà raccolta e portata avanti da figli e nipoti, curando la Casa del Presepe, esposizione fondata da Antonio nel '46 e tutt'ora visitabile.

    Il suo ricordo accompagnerà per sempre i Tarantini, che non smetteranno mai di volergli bene.

Back to top