Risultati: 1.000
  • Parma - 14/04/2020

    Pietro Marino

    Si è spento, all'età di 61 anni, Pietro Marino, per tutti "Pierino". Ne danno il triste annuncio la moglie Rosalba ed i figli Monia e Paolo. A loro, e ai parenti tutti, giungano le più sentite condoglianze. Il ricordo di Pietro vivrà per sempre nei cuori di chi gli ha voluto bene.

  • Parma - 11/04/2020

    Giannina Rolli

    La comunità di Colorno si stringe nel ricordo di Giannina Rolli, vedova Boselli, venuta a mancare all’affetto dei suoi cari. Le sentite condoglianze giungano ai figli Albino con Anna, Stefania con Corrado, agli adorati nipoti Federica e Francesco con Ilaria e ai parenti tutti. Un ringraziamento a tutto il personale della Pubblica Assistenza di Colorno ed a Elena. Il sorriso di Giannina, la sua bontà e la sua energia vivranno per sempre nei cuori di chi ha avuto il privilegio di conoscerla e di volerle bene. (Non fiori, ma offerte alla Pubblica Assistenza di Colorno)

  • Como - 07/04/2020

    Luigi Frusciante

    Tra le vittime del Coronavirus c'è anche il dottor Luigi Frusciante , scomparso all’ospedale Valduce, in seguito a complicazioni legate al contagio. Settantuno anni compiuti a febbraio, il dottor Frusciante abitava a Sagnino ed era un medico di base conosciuto in città anche per la sua attività come arbitro, prima sul campo e poi istituzionale.

  • Reggio Nell'emilia - 05/04/2020

    Riccardo Zucco

    Tra le vittime del Coronavirus c'è anche il neurologo Riccardo Zucco, venuto a mancare presso l'ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia. Aveva 66 anni. Fu direttore dell'unità di neurologia dell'Ausl reggiana e responsabile del reparto degenza uomini dello stesso nosocomio emiliano, nonché responsabile della formazione dei medici della provincia e revisore dei conti all'Ordine dei Medici. Riconosciuto come specialista delle patologie del sistema nervoso, venne soprannominato 'il mago del mal di testa' in virtù delle numerose guarigioni a lui attribuite. Zucco era anche un giornalista, direttore del periodico medico scientifico 'Reggio Sanità'.

  • Firenze - 05/04/2020

    Stefano Martini

    "Ciao Stefano, ciao Londra 40". Il mondo dei tassisti fiorentini è in lutto per un loro collega ucciso dal coronavirus. Stefano Martini, conosciuto in ambito lavorativo con il codice di Londra 40. E' la pagina Facebook del 4390 Taxi Firenze a dare la notizia della scomparsa dell'uomo, che da metà marzo era ricoverato all'ospedale di Prato a causa del virus.

  • Roma - 05/04/2020

    Giorgio Guastamacchia

    Si è spento nella scorse ore a Roma il sostituto commissario della Polizia di Stato Giorgio Guastamacchia di 52 anni, in servizio presso il Dipartimento della pubblica sicurezza e addetto al servizio scorta del premier Giuseppe Conte, in seguito alle complicazioni di una polmonite da Coronavirus. Lascia 2 figli e la moglie. Il capo della Polizia Franco Gabrielli ha espresso sentimenti di "cordoglio e di vicinanza ai familiari attorno ai quali si stringe la grande famiglia della Polizia di Stato".

  • Parma - 05/04/2020

    Fabrizio Pelli

    Tra le vittime del Coronavirus c'è anche Fabrizio Pelli, 71 anni, punto di riferimento dell'Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi Civili di Parma. Persona vitale, sempre pronto alla battuta. Era sempre disponibile e pronto a spendersi senza limiti. Un volontario esemplare, una uomo dal grande cuore. La sua perdita lascia un grande vuoto.

  • Parma - 05/04/2020

    Renzo Martinelli

    Tra le tante vittime del Coronavirus, ricordiamo Renzo Martinelli, scomparso all'età di 60 anni. Ci stringiamo al dolore della mamma Giacomina, del figlio Mattia, della sorella Tiziana, del fratello Vanni, dei nipoti e parenti tutti.

  • Cremona - 05/04/2020

    Marco Arisi

    Tra le vittime del Coronavirus c'è anche il dottor Marco Arisi, 60 anni, medico di base in città, conosciuto e stimato da tutti. Punto di riferimento per l'intera comunità, era sempre disponibile e attendo nei confronti dei suoi pazienti. Era un medico preparato e pronto al dialogo con tutti, a qualsiasi ora. Iniziava le visite a domicilio al mattino alle 6,30, per poi dividersi tra i suoi due ambulatori, quello del Boschetto e quello di via Castellalto. Visitava fino a tarda sera. Lui c’era sempre. La sua perdita lascia un vuoto incolmabile nei cuori dell'intera comunità.

  • Cremona - 05/04/2020

    Michelangelo Gazzoni

    Tra le vittime del Coronavirus c'è anche Michelangelo Gazzoni. Storica voce di Cremona, punto di riferimento allo stadio Zini, icona del cantòon del dialèt. Generoso, disponibile, allegro e amante della buona tavola, era conosciuto e benvoluto da tutti. Fondò una delle prime radio libere, Radiondaverde sugli 88.3. Usava la sua radio per diffondere aneddoti, poesie, notizie insieme a tanta musica. E poi la Cremonese, la sua seconda casa. Con Michelangelo se ne va un pezzo di storia della città.

  • Lodi - 05/04/2020

    Ivano Vezzulli

    Tra le vittime del Coronavirus c'è anche il dottor Ivano Vezzulli, 61 anni, di San Rocco al Porto con ambulatorio a Maleo. Storico medico delle giovanili del Piacenza, la sua perdita ha sconvolto un'intera comunità.

  • Piacenza - 05/04/2020

    Giovanni Malchiodi

    Tra le vittime del Coronavirus c'è anche il sindaco di Ferriere Giovanni Malchiodi. Il primo cittadino del comune dell’Alta Valnure si è spento all’ospedale di Piacenza, dove era ricoverato da qualche giorno. Aveva 62 anni ed aveva contratto il virus: le sue condizioni si sono aggravate fino al decesso. Malchiodi, esponente del centrodestra, era al suo secondo mandato alla guida di Ferriere. Vasto il cordoglio che ha suscitato la sua prematura scomparsa.

Back to top